Candreva-Bonucci, spunta la verità sull’immagine della polemica

La Juventus acciuffa in rimonta il pari all’Allianz Stadium contro la Salernitana: è ancora polemica per il fuorigioco di Bonucci

Una serata tanto movimentata, la Juventus, non se la sarebbe mai aspettata. Dall’inatteso 0-2 all’intervallo che ha visto la Salernitana approfittare a pieno della brutta prestazione degli uomini di Allegri, fino ad un finale rovente con polemiche e recriminazioni per il gol vittoria annullato ai bianconeri per fuorigioco. A bocce ferme, però, è già tempo delle valutazioni.

Bonucci Candreva Var
Leonardo Bonucci ©LaPresse

Uno dei grandi protagonisti della serata è stato certamente Leonardo Bonucci che ha prima sbagliato un calcio di rigore, ha poi segnato la rete del pari al 93′ fino ad essere al centro della più scottante polemica della gara. Nei minuti finali, sul 2-2, il difensore romano è stato decisivo per l’annullamento della rete vittoria di Milik.

Offside Bonucci: spunta la linea ‘allargata’

Bonucci Candreva Var
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Il motivo, giustificato da Var e dallo stesso arbitro Marcenaro, sarebbe quello del fuorigioco attivo di Bonucci che avrebbe quindi influenzato la visuale del portiere Sepe. Replay su replay, la dinamica continua ad essere dubbia, con Candreva che sembrerebbe tenere in gioco l’attacco bianconero. Al punto che in molti ritengono tutt’ora regolare la rete di Milik allo scadere. ‘La Gazzetta dello Sport’ rivela tuttavia un piccolo retroscena che potrebbe, in parte, chiarire la decisione della terna arbitrale.

“Il difensore della Juve sarebbe tenuto in gioco da Candreva in basso a sinistra. La Lega ha sostenuto che il Var ha preso in considerazione la linea ‘allargata’ anche se questa non è stata mostrata al pubblico”. Un cambio di prospettiva che potrebbe effettivamente dare ragione al direttore di gara su una delle decisioni più controverse del Var dall’inizio della nuova stagione.

Bonucci Candreva Var
Arkadiusz Milik ©LaPresse

Una polemica che pare dunque destinata a durare nei prossimi giorni, con la Juventus che ha solo sfiorato il successo in rimonta contro la squadra di Nicola.