La Roma rialza la testa: Abraham e Dybala stendono l’Empoli

Si è chiusa la sesta giornata del campionato di Serie A: la Roma abbatte l’Empoli di misura al Castellani, decidono Abraham e Dybala

Vincere non è importante, è l’unica cosa che conta. Potremmo riassumere così il monday night di stasera tra Empoli e Roma, che ha chiuso la sesta giornata del campionato di Serie A. Dopo i sorprendenti due scivoloni contro Udinese e Ludogorets, i giallorossi targati José Mourinho rialzano la testa e abbattono la truppa toscana guidata da Paolo Zanetti, nonostante una prestazione non brillante.

Empoli Roma
Vina e Dybala © LaPresse

Brillante, invece, è stato sicuramente il gioiello di Paulo Dybala nel primo tempo, che ha sbloccato la sfida al minuto 17. L’argentino raccoglie una palla molto invitante vicino alla lunetta dell’area di rigore e con il suo magico mancino, di prima intenzione, piazza la sfera a giro alle spalle di Vicario, portando in vantaggio i suoi. Terzo gol in maglia giallorossa per la ‘Joya’ – ennesimo gioiello dell’ex Juventus -, ma gli azzurri non si abbattono e al 43esimo conquistano il pareggio firmato da Filippo Bandinelli.

Serie A, Empoli-Roma 1-2: marcatori e classifica

Empoli Roma
Empoli-Roma © LaPresse

Nella ripresa, però, i capitolini mantengono un atteggiamento positivo nel complesso. Tant’è che al 71esimo arriva il raddoppio di Tammy Abraham, che batte l’estremo difensore avversario sfruttando un assist cioccolatino di Dybala. Poco più tardi, l’arbitro – con l’ausilio del Var – concede un tiro dal dischetto agli ospiti giallorossi: fallo netto di Cacace su Ibanez. Capitan Lorenzo Pellegrini si assume l’incarico di tirare il rigore, ma la palla esce fuori dopo aver sbattuto sulla traversa. Da sottolineare, inoltre, l’espulsione di Akpa Akpro: il direttore di gara va a rivedere al Var l’episodio, dopodiché tira fuori il cartellino rosso diretto per un piede a martello su Smalling. Prova di forza abbastanza convincente della Roma, che mostra significativi segnali di ripresa e ora si trova a -1 dalla vetta.

Empoli-Roma 1-2: 17′ Dybala (R), 43′ Bandinelli (E), 71′ Abraham (R)

CLASSIFICA SERIE A: Napoli punti 14, Atalanta 14, Milan 14, Udinese 13, Roma 13, Inter 12, Lazio 11, Juventus 10, Torino 10, Salernitana 7, Fiorentina 6, Bologna 6, Sassuolo 6, Hellas Verona 5, Spezia 5, Empoli 4, Lecce 3, Cremonese 2, Sampdoria 2, Monza 1.