Kean al capolinea, Cherubini tenta il colpaccio

Continua a deludere Moise Kean: l’attaccante, già in bilico in estate, potrebbe tornare subito sul mercato. Tutti i dettagli

“Io sto bene, cerco di dare il massimo dovunque mi chieda di giocare il mister, da esterno o da punta. Di Maria? Ha un altro passo, potrà darci molto quest’anno”.

Kean al capolinea, Cherubini tenta il colpaccio
Federico Cherubini, dirigente della Juventus © LaPresse

Nel pre-campionato, dopo la doppietta in amichevole contro il Barcellona, Moise Kean sembrava aver dato segnali positivi in vista della nuova stagione. A fine mercato, però, la dirigenza della Juventus ha deciso di puntare anche su Milik e, prima dell’inizio del campionato, per l’attaccante classe 2000 è arrivata anche l’esclusione contro l’Atletico Madrid a causa di un ritardo. L’avvio di stagione ha così confermato il trend dello scorso anno per Kean: il centravanti sta trovando poco spazio e non è ancora riuscito a sfruttare le occasioni concesse da Massimiliano Allegri. Già in bilico nell’ultimo calciomercato estivo, il giocatore potrebbe dunque salutare i bianconeri nelle prossime sessioni.

Calciomercato Juventus, Kean in Premier League

Kean al capolinea, Cherubini tenta il colpaccio
Moise Kean, attaccante della Juventus © LaPresse

Come noto, Kean dovrà essere riscattato dall’Everton per una cifra superiore ai 30 milioni di euro. Dopo la conferma in bianconero, però, la Juve potrebbe subito scaricare il giocatore cercando una nuova sistemazione proprio in Premier League. Non è infatti da escludere che il club bianconero tenti di proporre il centravanti al ricco Newcastle, che non avrebbe problemi di costi di cartellino ed ingaggio. Una cessione ‘alla Arthur’ o Zakaria, nella ricca Premier, per liberare ulteriore spazio in rosa. Staremo a vedere.