Il Milan sceglie il prossimo bomber: Maldini gioca d’anticipo

Il Milan gioca d’anticipo e punta tre giovani talenti per rinforzare il reparto offensivo

Il Milan giocherà questa sera in Champions League contro la Dinamo Zagabria per cercare di conquistare i primi 3 punti nel girone dopo il pareggio col Salisburgo.

Milan calciomercato
Maldini e Massara ©LaPresse

Il club rossonero, intanto, non perde di vista il mercato, anche in vista della prossima sessione di calciomercato. I dirigenti sono sempre molto attenti nella ricerca dei giovani talenti per cercare di anticipare la concorrenza quando ancora molti di loro sono acerbi, ma lasciano intravedere grandi qualità. Un esempio lampante è stato Rafael Leao, arrivato dal Lille da semi-sconosciuto, e diventato il punto di riferimento del Milan di Pioli. Nell’ultima sessione di mercato è arrivato Charles De Ketelaere, e anche lui si sta rivelando un talento cristallino. Come riportato da ‘fichajes.net‘, sono addirittura 3 i giovani finiti nel mirino di Maldini e Massara.

Milan, i 3 talenti nel mirino per il prossimo mercato

Jonathan David Milan calciomercato
Jonathan David e Kante ©LaPresse

Il primo nome accostato al Milan è quello di Jonhatan David, attaccante canadese, di origini statunitensi, del Lille. Il classe 2000 ha iniziato la stagione nel migliore dei modi in Ligue 1, realizzando 4 gol nelle prime 7 partite. Nel campionato precedente, invece, aveva totalizzato 15 reti in 38 gare. Numeri molto interessanti che lasciano intravedere un grande futuro. Il Milan segue da vicino anche l‘attaccante svizzero del Salisburgo, Noah Okafor, che proprio la settimana scorsa ha segnato in Champions contro i rossoneri.

Noah Okafor Milan calciomercato
Noah Okafor ©Lapresse

In Bundesliga il classe 2000 ha già messo a segno 5 gol in 8 partite ed è già a 4 reti di distanza dal suo bottino di 9 della scorsa stagione. Infine, il Milan sarebbe sulle tracce anche di Noa Lang, classe ’99 del Club Bruges che lo ha acquistato dall’Ajax per 6 milioni di euro. Ala sinistra o destra olandese di eccellente qualità che aveva già attirato l’attenzione dei campioni d’Italia.