Caos Juve, anche Agnelli sotto attacco: “Scelte fallimentari”

La Juventus vive una fase delicatissima: adesso anche il presidente Andrea Agnelli finisce sul banco degli imputati

La stagione della Juventus, in questo primo scorcio, è stata tutt’altro che esaltante. Dopo le polemiche per il 2-2 casalingo contro la Salernitana, la ‘Vecchia Signora’ ha stavolta ceduto il passo al Benfica all’Allianz Stadium.

Agnelli Allegri
Andrea Agnelli, presidente della Juventus © LaPresse

Il cammino in Champions League rischia di essere già compromesso e la prossima sfida con il Maccabi Haifa sarà certamente decisiva per il prosieguo del cammino europeo della squadra di Allegri.

Non solo Allegri: Agnelli ‘scavalcato’

Agnelli Allegri
Massimiliano Allegri © LaPresse

Il tecnico livornese rimane il principale imputato per una Juventus che fatica a proporre gioco oltre a chiudere le partite, come quella di ieri sera, nella quale Milik aveva portato momentaneamente in vantaggio la squadra torinese. Adesso, però, al centro delle critiche, vi è finito non solo Allegri ma anche il presidente Andrea Agnelli. E se l’ipotesi esonero resta sullo sfondo, molto difficile per motivi economici, spunta quelle che saranno le prossime decisioni sulla panchina della ‘Vecchia Signora’. La pagina ‘Enganche’, su Twitter, rivela uno scenario che dovrebbe concretizzarsi in un futuro più o meno lontano. “L’esonero di Massimiliano Allegri sarebbe un rosso enorme nel bilancio bianconero”.

Il tweet prosegue così: “La scelta del nuovo allenatore sarà affidata a Maurizio Arrivabene e John Elkann”. Una decisione ben definita che pone al centro dei dubbi anche l’operato del numero uno, Andrea Agnelli. “Le ultime due chiamate di Andrea Agnelli (Andrea Pirlo e il ritorno di Max) sono state giudicate fallimentari. Il presidente, dunque, potrebbe essere ‘scavalcato’ per quella che sarà con ogni probabilità la scelta dell’erede di Allegri.

Agnelli Allegri
Maurizio Arrivabene © LaPresse

Manovre importanti dunque all’orizzonte in casa Juventus: anche il presidenteAndrea Agnelli finisce sotto accusa.