“Incomprensibili”: caos Juventus, cosa sta succedendo

La Juventus continua a collezionare risultati negativi tra Serie A e Champions League: nel mirino la gestione di Allegri con tanto caos intorno

Tante polemiche a Massimiliano Allegri dopo la sconfitta in Champions League: una prestazione deludente in campo europeo per i bianconeri, ma nel mirino c’è in primis l’allenatore livornese con i suoi cambi incomprensibili.

paredes
paredes @LaPresse

La Juventus dovrà dare una sterzata alla stagione appena iniziata già a partire dalla sfida di campionato in programma domenica a Monza. Prima il pari casalingo contro la Salernitana con numerose polemiche arbitrali, poi la sconfitta in Champions, la seconda dopo quella di Parigi. Ora nel mirino c’è la gestione di Massimiliano Allegri con alcune scelte che sono state criticate anche dal giornalista Massimo Zampini, molto duro nei suoi confronti sul suo profilo Twitter.

Juventus, Allegri criticato duramente per i cambi

allegri juve addio
allegri juve addio @LaPresse

Sul suo profilo Twitter lo stesso giornalista ha espresso il suo punto di vista: “Sensazioni dal vivo di totale impotenza fisica, tattica e mentale, assenza di fiducia e coraggio, cambi incomprensibili. Perso in casa e i migliori in campo sono il portiere e l’attaccante sostituito, che è pure squalificato domenica: confusione totale”. Ancora una prova deludente all’Allianz Stadium con la seconda sconfitta consecutiva per il girone di Champions League. Nel finale anche Di Maria ha provato anche a parlare con Milik: secondo il labiale, i due avrebbero parlato anche del cambio dell’attaccante polacco che è stato incomprensibile a detta di molti.