La Juventus riparte dopo la delusione: buone notizie per Allegri

La Juventus è tornata in campo dopo la sconfitta in Champions League con il Benfica: nel mirino la sfida di Monza

Resettare: è questa la parola d’ordine in casa Juventus dopo la sconfitta in Champions League con il Benfica, preceduta dal discusso pareggio con la Salernitana.

Dusan Vlahovic © LaPresse

Quest’oggi, all’indomani del ko interno con il Benfica, Vlahovic e compagni si sono ritrovati alla Continassa dove i giocatori di Allegri si sono guardati negli occhi, analizzando cosa non ha funzionato contro i portoghesi e cosa – in generale – sta frenando il cammino dei bianconeri.

Alle porte c’è un’altra sfida insidiosa: domenica pomeriggio la Juventus sarà di scena sul campo del Monza, desideroso di trovare la prima vittoria stagionale e scossa dal cambio in panchina che ha portato Raffaele Palladino – ex attaccante cresciuto proprio nella Juventus – al posto di Giovanni Stroppa.

Juventus, domenica c’è il Monza: il notiziario di oggi

In mattinata, i giocatori impiegati ieri sera contro il Benfica hanno effettuato una seduta di scarico. Il resto del gruppo invece è stato impegnato in esercitazioni tecniche per lo sviluppo della manovra nella metà campo avversaria con finalizzazione e lavori tecnici per ruolo prima della consueta partitella finale.

Proprio dall’allenamento di questa mattina arriva una buona notizia per Massimiliano Allegri: è tornato a lavorare in gruppo Wojciech Szczesny, reduce da un infortunio alla caviglia che gli ha fatto saltare le gare con Fiorentina, Salernitana e Benfica.