Tutta colpa di Allegri: addio da 100 milioni

Il calciomercato della Juventus è pronto ad entrare nel vivo con largo anticipo: addio clamoroso il prossimo giugno

L’estate 2022 ha visto la Juventus come una delle assolute protagoniste. In attesa di vedere i risultati che Allegri e i tifosi bianconeri sperano di raggiungere il prima possibile sul rettangolo verde, spunta un’ipotesi clamorosa per la squadra torinese.

Vlahovic
Massimiliano Allegri ©LaPresse

In Europa il doppio ko complica non poco il percorso in Champions della Juventus mentre in Serie A, la prossima partita contro il Monza potrà dire molto anche sul futuro di Allegri.

Cessione shock: se ne va a causa di Allegri

Vlahovic
Julian Nagelsmann ©LaPresse

Una delle più grosse delusioni di questo primo scorcio di stagione della squadra di Allegri è certamente l’attacco. 9 i gol fatti (gli stessi della Salernitana) nonostante il potenziale offensivo a disposizione, sulla carta, prometta ben altri numeri. E chi, su tutti, sembra aver perso lo smalto e accusato pesantemente il colpo è Dusan Vlahovic. Il serbo è arrivato a gennaio per poco più di 80 milioni di euro dalla Fiorentina, mostrando comunque sprazzi di grande calcio. In questa nuova stagione, però, la musica è cambiata drasticamente: contro il Benfica non ha fatto nemmeno un tiro in porta. Una situazione che innervosisce lo stesso attaccante, penalizzato dal gioco di Allegri e che potrebbe ben presto stufarsi di non riuscire a rendere al meglio in bianconero.

All’orizzonte c’è il Bayern Monaco, a caccia di un giovane grande attaccante per la prossima sessione estiva di calciomercato, visto che dopo l’addio di Lewandowski i bavaresi hanno fatto altre scelti. Il primissimo obiettivo sarebbe proprio Vlahovic che, se la situazione in bianconero non dovesse migliorare, potrebbe davvero essere ingolosito dalla proposta della società tedesca. Il nervosismo in campo è palpabile: o il vento comincerà a cambiare portando risultati concreti alla squadra di Allegri, o l’ex Fiorentina potrebbe davvero prendere in considerazione l’addio alla ‘Vecchia Signora’ dopo un anno e mezzo.

Vlahovic
Dusan Vlahovic ©LaPresse

La Juventus, dal suo canto, potrebbe valutare l’addio ma per non meno di 100 milioni di euro: il destino di Vlahovic, dunque, dipenderà dai risultati ottenuti in bianconeri da qui a fine stagione.