Fiorentina e Juventus ci risiamo: questa volta arriva gratis

Il difensore centrale potrebbe essere la soluzione ai vuoti strutturali di Fiorentina e Juventus, Ancelotti ha ormai altre preferenze e lo accompagna verso l’addio

Ancor prima che Carlo Ancelotti tornasse a sedere sulla panchina del Real Madrid e riportasse la squadra di Florentino Perez sul tetto d’Europa, il difensore centrale Nacho Fernandez ha avuto un ruolo crescente nella solidificazione delle qualità dei ‘Blancos’ nel reparto difensivo. Egli rappresentava infatti un jolly di prim’ordine, potendo spaziare da centrale ad esterno con grande facilità e spirito di adattamento.

Nacho Fernandez ©LaPresse

Quei tempi sembrano però finiti. Con l’arrivo di Alaba e Rudiger, nonché per la crescita esponenziale di Eder Militao, Nacho è passato in secondo piano nelle gerarchie di Ancelotti. A tal punto che adesso è soltanto un ripiego. Non proprio quel che si aspettava. Ma adesso, a 32 anni e con poco meno di anno di contratto sulle spalle che non dovrebbe essere rinnovato, il difensore centrale può anche mettere da parte quel pizzico di amarezza e focalizzarsi sul futuro.

Calciomercato, Nacho dirà addio al Real: Fiorentina e Juventus in contesa

Nacho Fernandez ©LaPresse

Stando agli ultimi aggiornamenti di mercato, oltre a qualche club di Premier League starebbero sondando il suo profilo anche Fiorentina e Juventus. Le due eterne rivali di Serie A aprirebbero le negoziazioni per il suo contratto già nei prossimi mesi con la finalità di siglare un pre-accordo, da finalizzare a parametro zero a fine giugno 2023.