Roma, Wijnaldum rompe il silenzio: “Ecco perché non ho detto nulla”

Il centrocampista della Roma, Georginio Wijnaldum, torna a parlare dopo il grave infortunio che lo costringe a stare fuori ancora a lungo

Partenza a stento quella della Roma, sia in Serie A che in Conference League. I giallorossi hanno alternato prestazioni e risultati soddisfacenti a dei passi falsi, alcuni anche abbastanza rumorosi. L’ultima sconfitta contro l’Atalanta ha lasciato l’amaro in bocca ai capitolini. Il poco cinismo si è rivelato più decisivo a fronte di quella che probabilmente è stata la miglior gara disputata dai capitolini finora.

Roma Wijnaldum
Georginio Wijnaldum © LaPresse

La squadra targata José Mourinho ha inevitavilmente avvertito parecchio il peso dell’assenza di Paulo Dybala, costretto a dare forfait per via di un piccolo risentimento muscolare al flessore. E continua a sentirsi tanto anche la mancanza di un giocatore del calibro di Georginio Wijnaldum in mezzo al campo. L’olandese, dopo appena due settimane dal suo approdo a Trigoria, è dovuto restare ai box per via della frattura composta della tibia, infortunio che purtroppo lo terrà lontano dai campi ancora a lungo (fino al nuovo anno). L’ex Paris Saint Germain, rimasto in silenzio per diverso tempo, è tornato a parlare pubblicando un video su Instagram, in cui rassicura i propri tifosi: “Buon pomeriggio a tutti, spero che vada tutto bene. Dal mio infortunio non ho più parlato o dato aggiornamenti su di me, semplicemente perché sono stato molto triste per via di questa situazione. Vi chiedo scusa. Adesso ho accettato la mia condizione attuale“.

Roma, Wijnaldum: “Il recupero procede bene”

Roma Wijnaldum
Wijnaldum © LaPresse

Il recupero sta procedendo bene, sto dando il 100%. Sono stati giorni difficili per me, ma ho voglia di tornare il prima possibile e fare una grande stagione. Ringrazio tutti per i messaggi. Ai tifosi della Roma dico che li ringrazio per il supporto. Mi state dando la forza per tornare il prima possibile in campo. Lo so, è complicato: speravate potessi fare una grande stagione insieme a voi, ma c’è ancora tempo. Farò tutto il possibile per tornare presto e affrontare l’annata al vostro fianco. Non vedo l’ora di rivedervi tutti, forza Roma“.