Il CDA si riunisce, indizio Conte: la Juve decide

La Juventus programma il futuro: imminente la riunione del CDA, svolta in arrivo per la panchina bianconera

La situazione, in casa Juventus, è delicata. I risultati del campo hanno deluso, portando la rabbia e il malcontento dei tifosi alle stelle. Adesso, però, la stagione deve prendere una piega decisamente diversa.

Conte Juventus
Antonio Conte © LaPresse

Lo sa il presidente Agnelli che, oggi, presiderà nella riunione del Consiglio di Amministrazione per trattare diversi temi in primis quello legato all’approvazione del bilancio per la stagione 2021/22. Valutazioni, pensieri, strategie: serve una svolta.

Panchina Juventus: si avvicina anche l’ex PSG

Juventus Conte
Andrea Agnelli © LaPresse

E quella potrebbe riguardare la panchina, visto che Massimiliano Allegri ha fin qui deluso le aspettative, inanellando una serie di prestazioni (e sconfitte) che non lasciano ben sperare per il prosieguo dell’annata bianconera. Al vaglio diversi nomi che potrebbero rimpiazzare l’allenatore toscano ma, ora come ora, l’indizio più ghiotto riguarda i bookmakers ed il nome di Antonio Conte. L’allenatore leccese, attualmente alla guida del Tottenham, ha visto crollare la sua quota per l’eventuale ritorno in bianconero da 100 a 20. Un balzo importante che testimonia come l’ex Ct possa in effetti essere il più serio candidato, per giugno, per sostituire Allegri.

Allegri che, invece, ha visto aumentare la sua quota: da 1.40 a 1.57. Un’altra suggestione, già sfiorata dal club di Andrea Agnelli, è quella riguardante l’ex tecnico di Tottenham e Paris Saint Germain Mauricio Pochettino. Attualmente svincolato, quindi ‘arruolabile’ sin da subito in caso di clamoroso esonero di Allegri, la firma dell’argentino viene pagata 6 volte la posta (qualche settimana fa era 9).

Conte Juventus
Massimiliano Allegri © LaPresse

Ecco quindi che, lo scenario per la futura guida tecnica della Juventus può vedere un assaggio già dalle proposte dei bookmakers: con Conte pronto a scalare la classifica delle preferenze per riprendersi la Juventus.