Milan, tegola Maignan: niente Chelsea e Juve

Il portiere è stato rimpiazzato da Mandanda dopo l’infortunio in Nazionale, adesso c’è timore che possa saltare due importanti impegni con la maglia del Milan

L’infortunio di Mike Maignan occorso nella sfida di Nations League tra Francia e Austria non fa che complicare il quadro delle infermerie dei club di Serie A, gambizzati nei rispettivi organici su più fronti. Deschamps ha presto trovato il suo sostituto nell’esperto Mandanda, ma il tecnico rossonero Pioli non può essere dello stesso avviso.

Mike Maignan ©LaPresse

Stando a quanto fatto trapelare dai transalpini de ‘Le Parisien’, il portiere delle meraviglie del Milan avrebbe rimediato un pesante fastidio al polpaccio che potrebbe tenerlo lontano dai campi per diverso tempo. Le stime riportano tre settimane, per la precisione. Al momento il calciatore farà ritorno in Italia e verrà tenuto sotto osservazione dall’equipe medica del club di RedBird, poi seguiranno altri esami nel corso dei prossimi giorni.

Qualora tale entità dovesse essere confermata, Maignan potrebbe dunque saltare i due importantissimi impegni contro Chelsea e Juventus. Oltre a quello imminente con l’Empoli dopo la sosta Nazionali. Per Pioli si tratterebbe di una tegola enorme, dovendo chiedere gli straordinari alla linea difensiva per evitare di incappare in qualche errore di troppo che costerebbe risultati utili ai Campioni d’Italia uscenti.