Non solo Inzaghi, via anche il fedelissimo: 18 milioni all’Inter

Il tecnico Simone Inzaghi potrebbe lasciare l’Inter in futuro insieme al suo fedelissimo: cessione in Premier League, 18 milioni di euro

Simone Inzaghi è nell’occhio del ciclone. Il tecnico piacentino appare in evidente difficoltà, tant’è che in molti non sono convinti della sua gestione. L’Inter sta attraversando un periodo alquanto complicato sia in termini di prestazioni che risultati. La debacle di Udine dimostra ampiamente come la squadra non stia girando per il verso giusto, con i tifosi che hanno già preso posizione chiedendo a gran voce il cambio in panchina.

Inter Correa Inzaghi
Simone Inzaghi © LaPresse

Nelle scorse ore c’è stato un confronto tra Inzaghi e l’amministratore delegato Giuseppe Marotta in quel di Appiano. L’obiettivo è uscire subito dalla crisi, in modo da evitare  altri pesanti scivoloni che potrebbero compromettere l’intera stagione. Al rientro dalla sosta, i nerazzurri avranno subito un match niente male. Lukaku – ormai sulla via del recupero – e compagni se la vedranno faccia a faccia con la Roma dell’ex José Mourinho, che non sarà presente a causa della squalifica.

Stavolta la ‘Beneamata’ non può fallire: è vero che ci sarebbe comunque tempo per recuperare terreno in campionato, ma un altro ko di tale portata senza dubbio peserebbe parecchio a livello mentale. Il futuro di Inzaghi, dunque, si può quantomeno definire incerto, soprattutto se la situazione dovesse precipitare. Inoltre, l’allenatore potrebbe non essere l’unico ad abbandonare la nave nei mesi a venire.

Calciomercato Inter, oltre a Inzaghi può partire anche Correa: cessione in Premier

Inter Correa Inzaghi
Correa © LaPresse

Non sarebbe da escludere, infatti, anche una partenza di Joaquin Correa – in scadenza giugno 2025 -, che sta continuando a deludere le aspettative. L’argentino, fedelissimo dell’allenatore ex Lazio, non convince pienamente, anzi. La società pare stia già valutando una possibile cessione all’estero, in particolare in Premier League. Il club meneghino tenterebbe un affare con un club inglese tipo il West Ham e vorrebbe puntare ad incassare una cifra sui 18 milioni di euro. Questa la somma da raggiungere per assicurarsi le prestazioni di Correa.