Incubo gennaio per Inter e Milan: 270 milioni dalla Premier

Inter e Milan rischiano di perdere i pilastri delle rispettive squadre nella prossima sessione di calciomercato. Manchester City, Chelsea e Liverpool: assalto alle due milanesi

Si prospetta un calciomercato di gennaio molto lungo, che partirà seppur non ufficialmente con l’inizio del Mondiale in Qatar, e con operazione sia in entrata che in uscita molto importante. A incidere, come ormai accade da anni, saranno i (tanti) soldi della Premier League, la NBA del football e spesso la panacea dei mali del calcio italiano. La finestra cosiddetta ‘di riparazione’, che appunto sarà stavolta qualcosa di più, può rivelarsi un incubo – sportivamente parlando – per Inter e Milan, dunque per i tifosi di entrambe le milanesi.

Calciomercato, Inter e Milan tremano: 270 milioni dalla Premier
Simone Inzaghi ©LaPresse

Tre big inglesi, Manchester City, Chelsea e Liverpool potrebbero puntare e mettere le mani sui pilastri della squadra di Inzaghi e di quella di Pioli. Partiamo dai ‘Reds’ di Klopp, bisognosi ancora di rinforzare il centrocampo visto pure il fin qui flop di Arthur. Il prescelto potrebbe essere, anzi per alcuni sarebbe già Nicolò Barella, autore di un inizio di stagione difficoltoso ma sempre stimatissimo in quel di Liverpool. Che sul piatto potrebbe mettere 55 milioni di euro bonus esclusi, garantendo ovviamente alla mezz’ala sarda un contratto superiore agli attuali 5 milioni. 100 milioni di euro, se non qualcosa in più potrebbe proporre (o meglio dire riproporre?) invece il Chelsea per Rafael Leao, blindato ma non troppo da Maldini. Col portoghese è in ballo un rinnovo del contratto tutt’altro che semplice e scontato.

Calciomercato Inter e Milan, da Leao e Barella a Dumfries e Theo Hernandez: 270 milioni dalla Premier

Calciomercato, Inter e Milan tremano: 270 milioni dalla Premier
‘Scontro’ Theo Hernandez-Dumfries nel derby ©LaPresse

Il Chelsea sarebbe poi intenzionato a tornare alla carica per Dumfries, con un assegno da ben 45-50 milioni, lasciando magari l’olandese all’Inter fino alla conclusione dell’annata. A proposito di terzini, il Manchester City di Guardiola ragionerebbe su un nuovo tentativo per Theo Hernandez, l’altro pezzo da novanta dei rossoneri. I ‘Citizens’ potrebbero stanziare 70 milioni di euro per il cartellino del francese.