Marotta anticipa tutti: colpo in difesa dalla Premier

L’Inter di Beppe Marotta avrebbe messo gli occhi sul profilo di Caglar Soyuncu per la finestra di calciomercato invernale: le ultimissime notizie sui nerazzurri in Serie A

L’Inter di Simone Inzaghi è al lavoro per ripartire nel campionato italiano di Serie A dopo la sosta per le nazionali. I nerazzurri, alle prese con diversi infortuni, dovrebbero ritrovare per il match di San Siro contro la Roma del grande ex Josè Mourinho le geometrie a centrocampo di Hakan Calhanoglu.

Inter, Marotta su Soyuncu
Giuseppe Marotta ©LaPresse

Il giocatore turco, arrivato a parametro zero nell’estate di calciomercato del 2021, ha avuto sin da subito un ruolo centrale nella nuova Inter di Simone Inzaghi. Discorso differente per Romelu Lukaku. Il bomber belga, infortunatosi nella gara di Roma contro la Lazio, non sembra essere ancora pronto per il rientro in campo e le possibilità di vederlo contro i giallorossi sono sempre di meno col passare delle ore. Inoltre, dalla Nations League, è arrivata la tegola Marcelo Brozovic. Il centrocampista croato ha accusato un problema muscolare che lo terrà lontano dal campo per circa un mese e Inzaghi dovrà trovare una soluzione.

Insomma, non è un grandissimo momento per l’Inter che, però, dal punto di vista societario sembra essere più salda nelle ultime ore. Zhang avrebbe infatti la volontà di rimpolpare le casse nerazzurre con 100 milioni di euro che potrebbero dare adito anche a nuovi scenari in entrata in sede di calciomercato. In quest’ottica, attenzione al profilo di Caglar Soyuncu, difensore centrale turco del Leicester City in scadenza di contratto al termine della stagione con la squadra inglese.

Calciomercato Inter, obiettivo Soyuncu: ecco le dinamiche

Soyuncu è uno dei difensori di maggior rilievo del calcio europeo e potrebbe approdare all’Inter a prescindere dalla situazione Skriniar. Vista la situazione contrattuale infatti, Marotta potrebbe anticipare la concorrenza, della quale fanno parte anche Juventus e Milan, mettendo sul piatto per le Foxes 10 milioni di euro per il cartellino del centrale turco. Una somma non proibitiva, ma collegata al destino contrattuale di Soyuncu, che a giugno si libererebbe a parametro zero.