Allegri esulta, arriva a parametro zero

Siamo a ottobre e alcune squadre hanno necessità di correre ai ripari per tamponare alcune falle nella rosa

La Juventus, su tutte, ha disperato bisogno di dare una spinta al suo percorso, oltre che in prestazioni e risultati, anche per quanto riguarda dei nuovi innesti che potrebbero dare nuova linfa al progetto bianconero.

Allegri sorride, Jordi Alba in saldo
Massimiliano Allegri ©LaPresse

Non sempre il mercato è la soluzione, come dimostrato proprio dai torinesi, che a fronte di un mercato milionario negli ultimi due anni non hanno raggiunto neanche un risultato degno di nota. Tuttavia Allegri ha bisogno di trovare qualcuno che sulla fascia sinistra possa dargli delle garanzie e, possibilmente, esperienza internazionale.

Xavi non lo considera, Allegri ci crede

Jordi Alba nel mirino della Juventus
Jordi Alba ©LaPresse

Jordi Alba, terzino sinistro di grande esperienza, è stato messo ai margini dall’allenatore del Barcellona, Xavi. Il ragazzo di 33 anni sta vivendo un momento particolare, in quanto è chiaro che sia fuori dai progetti del mister, ma è legato al Barça fino al 2024 e potrebbe rischiare di “fare la muffa” al Camp Nou. Ecco che potrebbe inserirsi la Juventus, poiché i blaugrana prospettano due possibilità: il prestito a gennaio, oppure la rescissione per liberarsi dell’ingaggio del giocatore. Allegri avrebbe bisogno di lui già a gennaio, anche perché Alex Sandro non dà più garanzie e le sue prestazioni sono in calo. Non sono da scartare però le ipotesi di un acquisto low cost, o di un’occasione a parametro zero per i bianconeri.

L’ingaggio di Jordi Alba si aggira attorno agli 8 milioni di euro ed è più che realistica l’opzione per una rescissione visto il peso del salario del terzino sulle casse del Barcellona. Inutile dire che la Juventus non è l’unica squadra interessata al ragazzo spagnolo, perché anche se ormai non più giovanissimo, Jordi Alba apporterebbe esperienza internazionale e continuità di prestazioni. Allegri e la dirigenza juventina dovranno battere le altre big sul tempo.