“Non giocheranno nella Juve”: doppio addio e colpaccio

La Juventus targata Allegri è concentrata sul campo, ma non trascura temi legati al calciomercato: triangolo di fuoco, arriva l’annuncio

Non solo il Bologna, la Juventus pensa già al futuro. E c’è da aspettarselo, vista la partenza assai negativa in stagione. Diverse cose al momento non stanno andando per il verso giusto e la posizione del tecnico Massimiliano Allegri ovviamente ne risente parecchio. Il mister livornese non gode più della piena fiducia dell’ambiente e la sensazione è che ottobre possa essere un mese decisivo in ottica permanenza o esonero.

Juventus Cuadrado Alex Sandro Pulisic Chelsea
Arrivabene © LaPresse

La società, dal canto suo, si ritaglia anche uno spazio significativo per riflettere su argomenti inerenti al calciomercato. Attenzione, in tal senso, a Cuadrado e Alex Sandro, due elementi che non convincono più come un tempo e potrebbero abbandonare la nave la prossima estate (sono entrambi in scadenza giugno 2023).

Calciomercato Juventus: Momblano su Cuadrado, Alex Sandro e Pulisic

Juventus Cuadrado Alex Sandro Pulisic Chelsea
Cuadrado © LaPresse

Sul loro destino si è soffermato il noto giornalista Luca Momblano a ‘Top Calcio 24’. Il collega ha parlato anche del possibile approdo di Pulisic in bianconero, calciatore che piace a ‘La Vecchia Signora’: “Cuadrado e Alex Sandro sono in scadenza di contratto. Pensando ad una programmazione futura, credo che non giocheranno nella Juve. Cuadrado ha già offerte dall’Arabia, ma è più attratto dalla MLS. Alex Sandro, invece, potrebbe rimettersi in gioco in Europa, alla metà dell’ingaggio attuale. Per quanto riguarda Pulisic, con Potter al Chelsea fare pronostici è impossibile. È vero che la Juventus ha sondato questa pista. Anche perché ha voglia di sfondare nel mercato americano, cosa che spiega la blindatura di McKennie“.