Immobile sbaglia, ma la Lazio vola: poker allo Spezia e doppio Milinkovic

Ciro Immobile fallisce un tiro dal dischetto, ma la Lazio vince e convince all’Olimpico contro lo Spezia di Gotti: doppietta di Milinkovic

Tre punti e prestazione altamente convincente. La Lazio guidata da Maurizio Sarri sorride in questa domenica pomeriggio, grazie al poker rifilato allo Spezia targato Luca Gotti tra le mura amiche dello Stadio Olimpico. Secondo 4 a 0 di fila per giunta (lo scorso match in trasferta con la Cremonese era terminato allo stesso modo).

Lazio Spezia
Zaccagni © LaPresse

La nota dolente si chiama Ciro Immobile, che stavolta si è reso protagonista di un errore su calcio di rigore (complice probabilmente una condizione fisica non ottimale). Ma i biancocelesti oggi erano in palla e al minuto 12 ci ha pensato Mattia Zaccagni a sbloccare la gara. Circa dodici minuti più tardi (24esimo del primo tempo), poi, agguanta il raddoppio Alessio Romagnoli.

Serie A, Lazio-Spezia 4-0: marcatori e classifica

Lazio Spezia
Lazio-Spezia © LaPresse

Durante il secondo tempo, infine, si scatena il solito Milinkovic-Savic, il quale mette a referto una doppietta niente male che chiude definitivamente i giochi. Tre punti significativi, con la Lazio che riaggancia Milan e Atalanta in attesa di conoscere i risultati della truppa bergamasca e dell’Udinese (impegnati rispettivamente contro Fiorentina e Verona).

Lazio-Spezia 4-0: 12′ Zaccagni (L), 24′ Romagnoli (L), 61′ e 90+1′ Milinkovic-Savic (L)

CLASSIFICA SERIE A: Napoli* punti 20, Atalanta, Lazio* e Milan* 17, Udinese e Roma* 16, Inter* 12, Juventus 10, Torino* 10, Fiorentina 9, Sassuolo 9, Spezia* 8, Salernitana 7, Empoli* 7, Lecce 6, Bologna 6, Verona 5, Monza 4, Cremonese 2, Sampdoria 2.

*Una partita in più