Cambio allenatore e addio Inter: idea per gennaio

L’Inter fa ancora i conti con i problemi dell’attacco relativamente all’infermeria. Out nuovamente Joaquin Correa che potrebbe divenire nei prossimi mesi un obiettivo di un club iberico 

L’Inter ha ricaricato le batterie con il successo in Champions League contro il Barcellona ottenuto martedì sera in virtù di un gol di Calhanoglu. L’iniezione di fiducia che serviva alla squadra di Simone Inzaghi che era reduce da due ko di fila in Serie A. I nerazzurri provano quindi a fare il carico di autostima che servirà per dare costanza di rendimento e risultati a quanto di buono fatto vedere contro il Barça, per rientrare a pieno regime nel discorso relativo all’accesa corsa scudetto. Intanto in vista del fine settimana, con la gara contro il Sassuolo all’orizzonte, non arrivano buone notizie dall’infermeria per ciò che concerne l’attacco.

Sampaoli a Siviglia con Correa: idea argentina
Inzaghi ©LaPresse

Per la gara di sabato pomeriggio Inzaghi dovrà far fronte all’emergenza in attacco con Lukaku ancora ai box al quale si è unito anche Joaquin Correa sostituito dopo 11 minuti della ripresa contro il Barcellona e alle prese con un risentimento tendineo al ginocchio sinistro, con le sue condizioni che verranno valutate giorno per giorno. Un rendimento quello del ‘Tucu’ che ancora non convince, e che cozza con l’alto investimento fatto dall’Inter per prelevarlo dalla Lazio.

Calciomercato Inter, cambio a Siviglia: Sampaoli potrebbe chiedere Correa

Sampaoli a Siviglia con Correa: idea argentina
Correa e Calhanoglu ©LaPresse 

Un nome quello di Correa, che dopo le voci della scorsa estate, potrebbe anche tornare in auge in ottica calciomercato in uscita. Dalla Spagna potrebbe arrivare l’interessamento giusto per provare a stuzzicare l’attaccante argentino. Occhio infatti ai grandi cambiamenti che sta mettendo in atto il Siviglia, che ha esonerato ufficialmente ieri sera Julen Lopetegui dopo l’ennesimo disastro di un inizio di stagione tutto da buttare. Il club andaluso ha quindi scelto Jorge Sampaoli per sostituire lo spagnolo in panchina: un ritorno dopo l’esperienza del 2016-2017.

L’allenatore argentino in vista del mercato di gennaio potrebbe quindi provare a modellare un Siviglia a sua immagine e somiglianza e non va escluso un eventuale tentativo per Correa. A Sampaoli piaceva ed il Tucu Correa era già stato avvicinato in estate quando il tecnico era ancora al Marsiglia. Non è da escludere che possa riprovarci già a gennaio ma col Siviglia, società dove peraltro l’attaccante dell’Inter è anche già stato. Con la cifra giusta il Tucu è tutt’altro che incedibile visto il rendimento incostante in nerazzurro.