“Già me lo vedo”: Haaland all’Inter, cosa sta succedendo

Erling Haaland sta entusiasmando tutti a suon di gol con il Manchester City: il retroscena sull’Inter, ecco il motivo

L’attaccante norvegese, sotto la gestione di Pep Guardiola, sta diventando ancora più implacabile. Lo stesso Haaland sta mettendo a segno gol a raffica attirando sempre più interesse per diventare uno dei migliori al mondo.

haaland city
haaland city ©LaPresse

L’ex numero uno dell’Inter, Massimo Moratti, è tornato a parlare di calcio ai microfoni de “Il Secolo XIX” rivelando anche qual è il giocatore che piace più in questo momento: “Dico Haaland: Branca me lo avrebbe fatto comprare al 100%, già me lo vedo mentre mi dice ‘presidente, questo è speciale’ e me lo sarei trovato in nerazzurro”.

Un indizio in chiave nerazzurra per l’attaccante norvegese che ha sposato in estate il  progetto del Manchester City targato Pep Guardiola. Haaland è diventato implacabile in area di rigore: Moratti è conosciuto per i pazzi acquisti della sua gestione e, se fosse ancora in carica, ci avrebbe provato a portarlo a Milano.

Inter, Haaland l’attaccante più forte al mondo?

haaland city
haaland city ©LaPresse

Nelle ultime ore le parti si sono divise per quanto riguarda Erling  Haaland: chi lo giudica uno dei più forti al mondo, mentre altri non lo riescono ancora ad individuare tra i top  player. La cosa certa è che l’attaccante norvegese sia implacabile sotto porta realizzando gol in tutti i modi possibili. Infine, lo stesso Massimo Moratti ha speso parole d’elogio per gli ex nerazzurri, Stankovic e Thiago Motta, che sono diventati rispettivamente allenatori di Sampdoria e Bologna. Un passato davvero glorioso della sua gestione puntando sui migliori calciatori in circolazione con l’affetto di un vero padre di famiglia, com’è avvenuto con Recoba, per esempio.