Bologna-Sampdoria, un punto per parte e tanta delusione

Bologna e Sampdoria pareggiano nel terzo anticipo della nona giornata di Serie A: un punto che serve a poco

Si dividono la posta in palio Bologna e Sampdoria, alla prima di Dejan Stankovic sulla panchina blucerchiata nell’incrocio con l’ex compagno di squadra, Thiago Motta.

Thiago Motta e Stankovic © LaPresse

A sbloccare il risultato è la formazione di casa, in gol al 32′ con Dominguez, bravo a depositare in rete un pallone respinto da Audero dopo un tiro di Aebischer, innescato con un lancio da applausi del solito Marko Arnautovic. Lo stesso Dominguez, poco dopo, sfiora il raddoppio, ma il su tori di prima intenzione si stampa sulla traversa.

Nella ripresa la Sampdoria torna in partita: lo fa anche grazie a Fabio Quagliarella e ad un pasticcio di Skorupski e Soumaoro che regalano la sfera a Leris dopo un cross di Bereszynski. Il laterale blucerchiato calcia a botta sicura, servendo involontariamente Filip Djuricic che trova il gol del pari con una deviazione di testa.

Tifosi Bologna © LaPresse

Bologna-Sampdoria: tabellino e classifica

BOLOGNA-SAMPDORIA 1-1
32′ Dominguez, 72′ Djuricic

La classifica: Napoli 20, Atalanta 20, Milan 20, Udinese 19, Lazio 17, Rona 16, Inter 15, Juventus 13, Sassuolo 12, Torino 10, Fiorentina, Spezia 8, Lecce 7, Salernitana 7, Empoli 7, Bologna 7, Monza 6, Verona 5, Cremonese 3, Sampdoria 3 .