Barcellona-Inter, gol e spettacolo al Camp Nou: finisce 3-3

Colpi di scena a non finire al Camp Nou: alla fine di un match dall’andamento pazzo, l’Inter raccoglie un punto d’oro

Quando qualcuno ha coniato il termine ‘pazza Inter‘, forse aveva già visto gare come quella andata in scena al Camp Nou per la quarta giornata del Gruppo C di Champions League. Nella tana del Barcellona finisce 3-3 una partita vissuta sul sottile filo dell’equilibrio fino al 97′.

Lautaro Martinez tira
Lautaro Martinez © LaPresse

Dopo un primo tempo conclusosi 1-0 a favore dei blaugrana per effetto del gol di Ousmane Dembelé al 40′, nella ripresa succede di tutto. L’Inter la ribalta con Barella e Lautaro, ma poi un tiro forse innocuo di Lewandowski rimette in pareità il match all’ 82′. I nreazzurri hanno la forza di riportarsi in vantaggio con un gran gol del redivivo Gosens, ma è ancora il bomber polacco, al 92′, a punire Onana con un colpo di testa nel sette. A 1′ dalla fine dei 6, poi diventati 7, minuti di recupero, Asllani spara addosso a ter Stegen, da 5 metri, il gol dell’artimetica qualificazione agli ottavi. Ma ve bene così: ora, mercoledì 26 ottobre a San Siro, basterà vincere contro il Viktoria Plzen per staccare il pass al turno successivo.

Barcellona-Inter 3-3: il tabellino

Ousmane Dembele esultanza
Ousmane Dembele © LaPresse

BARCELLONA (4-3-3): Ter Stegen; Sergi Roberto (28′ st Kessie), Piqué, Garcia, Marcos Alonso (27′ st Balde); Gavi (38′ st Ferran Torres), Busquets (20′ st De Jong), Pedri; Dembélé, Lewandowski, Raphinha (21′ st Fati)
A disposizione: Inaki Pena, Tenas, Jordi Alba, Casado, Torre.
Allenatore: Xavi

INTER (3-5-2): Onana; Skriniar, De Vrij, Bastoni (41′ st Acerbi); Dumfries, Barella (40′ st Asllani), Calhanoglu (31′ st Gosens), Mkhitaryan, Dimarco (22′ st Darmian); Lautaro Martinez, Dzeko (31′ st Bellanova)
A disposizione: Handanovic, Botis, Gagliardini, D’Ambrosio, Curatolo, Carboni, Stankovic.
Allenatore: Simone Inzaghi

ARBITRO: Marciniak (POL)

MARCATORI: 40′ pt Dembélé (B), 50 st Barella (I), 18′ st Lautaro Martinez (I), 37′ st Lewandowski (B), 44′ st Gosens (I), 47′ st Lewandowski (B)