Betis-Roma 1-1: a Canales risponde Belotti, pareggio giusto

I giallorossi riescono a riacciuffare i padroni di casa e si stagliano a pari punti col Ludogorets in classifica, buon impatto di Belotti in coppia con Abraham dal primo minuto

Quella contro il Betis è una gara importante per la Roma: non solo hanno da riscattare la sconfitta subita nel match di andata di Europa League ma necessitano anche di rilanciare il morale in vista dei prossimi impegni di campionato. I padroni di casa, al contrario, vogliono distrarsi dalle polemiche sulla crisi finanziaria e pretendono di fare risultato per suggellare il primato in classifica nel girone.

Sergio Canales ©LaPresse

Il primo tempo si apre con un sostanziale equilibrio su entrambi i fronti, caratteristica che si protrarrà per tutta la durata dell’incontro con poche ma ghiotte occasioni da rete. La prima rete giunge al 34′ minuto di gioco su un tiro da fuori di Sergio Canales, deviato però da Ibanez che beffa un incolpevole Rui Patricio. Tanta fisicità ed intensità costano qualche cartellino giallo di troppo ad entrambe le avversarie, finché agli sgoccioli della frazione Belotti non riesce nell’impresa di pareggiare – anche se solo per un istante – i conti: è infatti fuorigioco, su cross di Spinazzola. Si chiude sull’1-0.

Gara tesa e risicata, Roma coraggiosa contro la capolista

Andrea Belotti ©LaPresse

Ripresa da subito caldissima per la Roma che tenta in tutti i modi di riagguantare il pareggio perduto allo scadere. Questa volta Belotti non perdona e trova il tap-in vincente su passaggio teso e ravvicinato di Camara, su precedente filtrante di Abraham. Gol valido a tutti gli effetti anche dopo il check del VAR. A seguire è da registrare la solita sfilza di sostituzioni che occupano gran parte del tempo, nessuna occasione degna di nota da registrare sul taccuino. La partita termina dunque sul punteggio di 1-1, una prova di cuore per gli uomini di Mourinho.