Skriniar tra rinnovo e cessione in extremis: minaccia dalla Premier

Il centrale è vicinissimo alla firma del rinnovo di contratto con l’Inter, un club inglese potrebbe tentare l’approccio definitivo con una maxi offerta degna del suo nome

Sono trascorsi mesi da quando l’Inter ha intrapreso i primi dialoghi con l’entourage di Milan Skriniar per discutere del fantomatico rinnovo di contratto. L’obiettivo è sempre stato quello di blindare il calciatore, di fondamentale importanza negli schemi del tecnico Simone Inzaghi, per impedire alle grandi realtà europee di strapparlo a parametro zero la prossima estate.

Skriniar alle prese col rinnovo, lo punta il Newcastle
Milan Skriniar ©LaPresse

Dopo qualche settimana di intense trattative legate soprattutto alla questione economica, le parti avrebbero infine trovato una via comune d’intesa sulla base di un ingaggio da 6 milioni di euro netti più bonus. Certamente meno di quanto avrebbe promesso il Paris Saint-Germain, prima tra le interessate, con i suoi 7 milioni di euro netti più almeno altri 2 milioni di bonus. Per il difensore slovacco non si tratta di soldi, ma in primis di affetto e attaccamento. Considerato dai tifosi uno dei profili di maggiore influenza degli ultimi anni al pari di Nicolò Barella e Lautaro Martinez, la sua volontà resta quella di continuare la propria avventura da assoluto protagonista con la maglia dell’Inter. A breve, dunque, è attesa la firma.

Calciomercato, Skriniar in orbita Chelsea e Newcastle se salta il rinnovo

Nell’ipotetico scenario in cui qualcosa dovesse andare storto, però, sono comunque vive le voci di un possibile approdo in Premier League. Oltre al Chelsea, reduce dall’ormai concluso acquisto di Enzo Fernandez dal Benfica per 127 milioni di euro, ci sarebbe anche il Newcastle.

Skriniar verso il rinnovo, attenzione al Newcastle
Milan Skriniar ©LaPresse

Il club del nord-est inglese può infatti contare su una forza economica di assoluto livello grazie al finanziatore ‘Pif’, lo stesso fondo arabo interessato all’acquisizione delle quote societarie dell’Inter in passato. In più, sta maturando una grande annata in termini di risultati sportivi che potrebbero portarla a primeggiare in Europa il prossimo anno.