Maldini pesca dall’Inter: affare incredibile a centrocampo

Il Milan di Paolo Maldini avrebbe messo nel mirino Kristjan Asllani per la prossima estate di calciomercato. Il centrocampista è in forza all’Inter di Simone Inzaghi. Le ultimissime notizie

Il Milan di Paolo Maldini, nella giornata di domani, tornerà in campo in occasione della 16esima giornata del campionato italiano di Serie A.

Maldini su Asllani
Paolo Maldini e Ricky Massara © LaPresse

I rossoneri, che nell’ultima sfida pre mondiale hanno battuto la Fiorentina di Vincenzo Italiano con un gol fortunoso nel finale, vogliono continuare a macinare punti per non perdere terreno e magari cercare di recuperarlo un po’ dalla capolista Napoli. Gli azzurri di Luciano Spalletti, domani sera, saranno ospiti dei cugini dell’Inter di Simone Inzaghi. Per i nerazzurri sembra davvero l’ultima chiamata per lo Scudetto, mentre per il Napoli la grande occasione di fare ancora più il largo con le competitor. In casa nerazzurra mancherà Marcelo Brozovic, centrocampista croato alle prese con un piccolo problema muscolare. Al suo posto dovrebbe agire Hakan Calhanoglu, preferito da Inzaghi alla riserva naturale dell’ex Dinamo Zagabria, Kristjan Asllani. Il giocatore, attualmente in prestito dall’Empoli ma che nella prossima estate di calciomercato diventerà di proprietà dell’Inter, non ha finora trovato molto spazio e proprio il Milan potrebbe pensarci in vista della prossima stagione.

Calciomercato Milan, occhi su Asllani: i dettagli

L’affare in essere con l’Empoli da parte dell’Inter vede un obbligo di riscatto condizionato per i nerazzurri sulla cifra di 10 milioni di euro. Una valutazione non troppo alta per un talento come quello del giocatore albanese, classe 2002, che in questa stagione, nonostante qualche alto e basso, ha messo in mostra giocate decisamente interessanti.

Inter, Asllani addio?
Kristjan Asllani © LaPresse

Asllani però sta trovando poco spazio e il Milan di Maldini, da sempre attento alle situazioni complicate dei talenti sparsi in giro per l’Europa, potrebbe affondare il colpo. In caso di riscatto però, l’Inter non sembrerebbe intenzionata a scendere con le richieste sotto i 20 milioni di euro, una cifra decisamente alta per quello che non sarebbe, almeno in una fase iniziale, un titolarissimo a disposizione di Stefano Pioli.