Ronaldo, è già caos: la smentita cancella tutto

Cristiano Ronaldo è già sbarcato in Arabia Saudita per iniziare la sua nuova avventura con l’Al Nassr: la verità sulla clausola

Una scelta a sorpresa, ma alla fine il campione portoghese sarà ancora protagonista sposando un nuovo progetto avvincente. In Arabia Saudita CR7 potrà confrontarsi con un nuovo mondo, semi-sconosciuto dal punto di vista calcistico. La vittoria contro l’Argentina al Mondiale in Qatar ha fatto scoprire aspetti interessanti e così è arrivata la firma con l’Al Nassr.

Cristiano Ronaldo la verità sulla clausola
Cristiano Ronaldo

Nelle ultime ore si è diffusa anche la voce di una possibile clausola nel suo contratto per liberarsi in caso di qualificazione alla prossima Champions da parte del Newcastle. Tutto è legato dal fatto che PIF, fondo proprietario del club inglese è quello sovrano dell’Arabia Saudita. Subito è arrivata la smentita da parte del giornalista spagnolo di Marca, Josè Felix Diaz, che ha rivelato sul suo profilo Twitter che non è inserita nessuna clausola pro Newcastle. Novità interessante per il campione portoghese che diventerà uno degli sportivi più ricchi del mondo con un contratto fino al 2025. Un’idea a sorpresa lasciando di fatto l’Europa per mettersi all’opera in un contesto totalmente differente.

Cristiano Ronaldo, la scelta in Arabia Saudita

Il Newcastle si trova attualmente in terza posizione in Premier League con la speranza di qualificarsi alla prossima Champions League. Nelle ultime ore si era parlato anche di un possibile prestito per Cristiano Ronaldo, liberandosi di fatto a giugno per tornare in Europa. Subito è arrivata la smentita direttamente dalla Spagna da fonti autorevoli.

Ronaldo clausola verità
Cristiano Ronaldo

Cristiano Ronaldo cercherà così di cambiare radicalmente il movimento calcistico in Arabia Saudita. Con il suo arrivo ci sarà più appeal: già le pagine social del club arabo sono cresciute in maniera esponenziale per conoscere di fatto ogni passo della stella portoghese. Una voglia di mettersi in mostra davvero suggestiva dopo tanti mesi di involuzione con il Manchester United fino alla separazione prima del Mondiale in Qatar. Ora CR7 vuole ripartire in Arabia continuando a segnare magnifici ed entusiasmanti.