Juventus, svolta Milinkovic-Savic: Rabiot decisivo

Il sogno della Juventus continua a essere Milinkovic-Savic e la svolta potrebbe avvenire grazie ad Adrien Rabiot

La Juventus lavora per tornare a vincere dopo le ultime deludenti stagioni. La vittoria contro la Cremonese riapre le speranze dei bianconeri di tornare a competere per lo scudetto, anche se la strada per raggiungere il Napoli è ancora lunga. Nel frattempo la società juventina continua a lavorare in chiave calciomercato per regalare i giusti rinforzi ad Allegri, anche per la prossima stagione.

Sergej Milinkovic-Savic © LaPresse

Il sogno per il centrocampo è sempre Sergej Milinkovic-Savic, centrocampista della Lazio per il quale servirebbero almeno 90 milioni. 60 milioni è la valutazione dei biancocelesti per il serbo, mentre altri 30 servirebbero per l’ingaggio, pari a 6 milioni per 5 anni. Ma a cambiare i piani della Juventus potrebbe essere Adrien Rabiot.

Calciomercato Juventus, niente Milinkovic-Savic: all-in su Rabiot

Il sogno di calciomercato della Juventus, Sergej Milinkovic-Savic, potrebbe definitivamente sfumare. Infatti vista la situazione in bilancio i bianconeri non potranno permettersi di spendere cifre alte come quelle richieste per il centrocampista della Lazio.

Adrien Rabiot, centrocampista della Juventus © LaPresse

Così i piani della Juventus potrebbero cambiare, tornando a mettere al centro del progetto Adrien Rabiot. Infatti i bianconeri potrebbero decidere di puntare sul centrocampista francese offrendogli un rinnovo da 8-9 milioni per quattro stagioni. In questo modo la Juventus risparmierebbe circa 55 milioni di euro. Inoltre, qualora Paul Pogba tornasse a buoni livelli, Allegri non avrebbe bisogno di nuovi rinforzi per il centrocampo, puntando di nuovo su Rabiot, pupillo dell’allenatore da tempo.