Inzaghi lo scarta ancora: l’Inter si allontana

Il calciatore gioca poco e niente con la maglia nerazzurra, per il tecnico piacentino si tratta di un profilo extra di cui potrebbe fare a meno in futuro e la dirigenza riflette sulla non esercitazione del diritto di riscatto 

Ancor prima che iniziasse ufficialmente il campionato, Simone Inzaghi non aveva espresso grandi desideri in chiave mercato alla dirigenza nerazzurra. Se non quelli di chiudere un paio di operazioni indispensabili per consolidare la competitività del suo organico non soltanto in Italia ma soprattutto in Champions League. Ed infatti, oltre al ritorno di Romelu Lukaku, il tecnico nerazzurro ha potuto accogliere per la prima volta in squadra Kristjan Asllani e Raoul Bellanova.

Bellanova non convince Inzaghi
Simone Inzaghi ©LaPresse

Quest’ultimo è stato scelto dal Cagliari a sorpresa per occupare la corsia destra ove è di stanza Denzel Dumfries, senza neppure dimenticare che la naturale alternativa dell’olandese è il buon Matteo Darmian pressoché prossimo alla firma del rinnovo di contratto. Dunque lo spazio per il giovane calciatore scuola Milan sarebbe stato molto risicato. Ed infatti, come volevasi dimostrare, Inzaghi lo ha impiegato pochissimo nel corso della prima metà di stagione. Persino nell’imminente incontro di Coppa Italia contro il Parma siederà in panchina, senza avere opportunità di mettersi in mostra. Il suo profilo non sarebbe pienamente all’altezza degli obiettivi nerazzurri, motivo per cui la stessa dirigenza starebbe seriamente valutando le alternative per il suo futuro.

Calciomercato Inter, Bellanova si allontana dall’Inter

L’opzione principale resterebbe quella dell’esercitazione del diritto di riscatto, ma le volontà al momento sarebbero altre. Il suo valore attestato di 10 milioni di euro supera abbondantemente le valutazioni dell’Inter che, in caso di fumata nera, dovrà selezionare qualcun’altra risorsa sul mercato per far fronte alla possibile partenza di Dumfries.

Bellanova si allontana dall'inter
Raoul Bellanova ©LaPresse

Le ultime considerazioni in materia verranno messe su carta nel giro dei prossimi mesi. Così da capire una volta per tutte se Bellanova potrà essere considerato in via ufficiale un giocatore su cui l’Inter vorrà puntare anche in futuro.