Milinkovic-Juve 🔥, nuova contropartita per sbloccare l’affare 🚨

La dirigenza della Juventus sempre al lavoro anche sul fronte Milinkovic-Savic. La possibile offerta per il serbo

“Nella vita tutto ciò che ha inizio ha una fine, a partire dalla vita stessa. Lui è un giocatore su cui la Lazio punta, un valore aggiunto”.

Milinkovic-Juve, nuova contropartita per sbloccare l'affare
Sergej Milinkovic-Savic © LaPresse

E ancora: “I contratti si fanno quando scadono. Dal punto di vista tecnico abbiamo interesse a rinnovare perché è un grande giocatore e un grande uomo, mi auguro che altrettanta valutazione la faccia il calciatore”. Claudio Lotito, presidente della Lazio, ha recentemente parlato così del futuro della sua stella, Sergej Milinkovic-Savic. Come noto, il serbo è il sogno di mercato della Juventus che potrebbe tornare all’assalto nella prossima estate. Il centrocampista è un pallino di Massimiliano Allegri, ma il club bianconero dovrà prima fare qualche sacrificio importante in uscita. Ma non solo.

Calciomercato Juve, anche Soule per arrivare a Milinkovic

Nonostante la resistenza della Lazio e del presidente Lotito, la dirigenza bianconera potrebbe tornare a proporre contropartite tecniche gradite a Maurizio Sarri.

Milinkovic-Juve, nuova contropartita per sbloccare l'affare
Soule in azione con la maglia della Juventus © LaPresse

Il primo nome è quello di Luca Pellegrini, accostato ai biancocelesti già in questa sessione invernale di calciomercato. Oltre al terzino sinistro attualmente in prestito all’Eintracht Francoforte, inoltre, la Juve potrebbe sacrificare e proporre anche il promettente Soule. L’esterno argentino rappresenterebbe da subito un’importante alternativa sugli esterni per Sarri. Ecco il possibile ‘acconto’ della Juventus per l’assalto estivo a Milinkovic. In ogni caso, serviranno almeno 60-70 milioni di euro complessivi per convincere Lotito.