Svolta Milan, sarà addio: firma a gennaio

Arriva una novità importante per il calciomercato del Milan, già in vista del mese di gennaio: il gioiello può firmare

Il 2023 del Milan non si è aperto nel migliore dei modi e l’ultimo scivolone costato la Coppa Italia ai rossoneri può portare ad una prospettiva diversa per la dirigenza rossonera.

Il Milan rischia di perdere Raphinha: c'è l'Arsenal
Paolo Maldini ©LaPresse

Già a gennaio, nonostante le dichiarazioni di Paolo Maldini, il ‘Diavolo’ potrebbe agire per rinforzare la rosa di Stefano Pioli là dove appare strettamente necessario per raddrizzare una stagione che ora come ora sta deludendo le aspettative. Ed ecco che tra le tante idee della società di via Aldo Rossi, una in particolare rischia di sfumare definitivamente. Secondo quanto viene riportato dal ‘Daily Express’, il Barcellona avrebbe deciso di dare il via libera ad una cessione illustre già nel mese di gennaio. Addio che coinvolgerà anche il Milan, interessato e alla finestra da mesi. Si tratta del brasiliano Raphinha, arrivato dal Leeds la scorsa estate ma che ha deluso le aspettative alla corte di Xavi. 58 i milioni spesi da Laporta che adesso, entro fine mese, punterebbe a recuperarne buona parte.

Saluta Barcellona e Milan: cessione immediata

E la cessione nell’attuale sessione di mercato rimane quindi un’opzione più che concreta, con una società in particolar modo che sembrerebbe avvicinarsi alla firma di Raphinha entro fine mese.

Il Milan rischia di perdere Raphinha: c'è l'Arsenal
Raphinha ©LaPresse

Si tratta dell’Arsenal di Arteta, primissimo in Premier League e che aveva già sondato il terreno per il talento brasiliano nei mesi scorsi. Anche il Milan monitora da lontano il gioiello del Barcellona ma, adesso, pare proprio allontanarsi quasi in modo definitivo la possibilità che Raphinha approdi in Serie A. 22 le presenze di Raphinha in questa stagione con 3 gol e 5 assist vincenti con i catalani: il suo tempo in Catalogna, però, potrebbe essere agli sgoccioli.