Scelto il dopo Szczesny: la Juve pronta all’assalto

Nonostante il calciomercato invernale e tutta le seconda parte di stagione da disputare, alcune società sono già proiettate al futuro.

Il calciomercato di riparazione entra sempre di più nel vivo, con i club pronti a rinforzarsi per affrontare la seconda parte di stagione.

Juve su Mendy
Wojciech Szczesny ©LaPresse

Oltre al presente, però, molte società sono già proiettate alla stagione del futuro, studiando possibili colpi da mettere a segno nel prossimo mercato estivo. Una delle società che si sta muovendo in tal senso è la Juventus, che ha intenzione di rinforzare la rosa a disposizione di Allegri, anche per via di possibili cessioni. Uno dei calciatori più accreditati a lasciare la vecchia signora è Szczęsny, che sembra deciso a provare nuove esperienze. In caso di cessione del portiere polacco, la dirigenza bianconera sembra aver già individuato il possibile sostituto.

La Juve pensa al dopo Szczęsny: occhi su Mendy

Come detto, la Juventus sta già programmando la prossima sessione estiva di calciomercato, vista la possibile partenza del portiere polacco.

Juve su Mendy
Edouard Mendy ©LaPresse

Qualora Szczęsny salutasse, la Juventus sembra avere le idee chiare su chi provare a portare a Torino. Stiamo parlando di Edouard Mendy, portiere del Chelsea classe 1992. Stando a quanto riporta il portale standard.uk, infatti, i blues hanno interrotto le trattative per il rinnovo del contratto, almeno fino alla fine del mercato invernale. Proprio per questo, la vecchia signora monitora costantemente la situazione, pronta ad approfittarne qualora il rinnovo con il club londinese non arrivasse. Il portiere senegalese vedrà scadere il proprio contratto nel 2025 e, per portarlo via da Stamford Bridge, servirà un’offerta importante. I prossimi mesi saranno importanti per capire se ci sono i margini per imbastire una trattativa, con la Juventus che sembra volerci provare. Il mercato del futuro è già pronto ad entrare nel vivo.