Accordo segreto: Conte torna alla Juventus

La Juventus e Massimiliano Allegri non hanno un futuro ben delineato e la sconfitta contro il Napoli ha stabilito un uno spartiacque non indifferente per il futuro del tecnico. Emerge un retroscena a dir poco clamoroso

La Juventus, dopo un inizio a dir poco stentato nel campionato di Serie A, era riuscita a risalire la classifica dopo un filotto di 8 vittorie consecutive che hanno portato ben 24 punti sul tabellone.

Conte e il ritorno alla Juventus
Conte e Agnelli ©LaPresse

Gran parte del meritova sicuramente ad Allegri, ma la sconfitta di Napoli ha abbattuto nuovamente un’ombra non indifferente sul futuro dell’allenatore toscano. Antonio Conte è sempre stato uno dei possibili sostituti e l’indiscrezione giunta oggi conferma tutto.

Accordo Agnelli-Conte, Allegri trema

Stando a quanto riportato da Luca Momblano, telecronista e giornalista di Tele Lombardia, sussisteva già un accordo di massima tra Andrea Agnelli e Antonio Conte per un eventuale incarico da allenatore della Juventus.

Accordo tra Agnelli e Conte
Agnelli e Allegri ©LaPresse

Mi risulta che Agnelli e Conte avessero già un accordo di massima per il ritorno – ha dichiarato il giornalista, che poi ha proseguito: “stiamo parlando di Settembre od Ottobre, con Conte che sperava che la notizia uscisse il più tardi possibile per gestire al meglio media inglesi e pubblico”. Sono dettagli rilevanti quelli tirati in ballo da Momblano, che addirittura lascia intendere come Conte fosse preoccupato su come porsi con i media e, soprattutto, con i tifosi del Tottenham Hotspur. Antonio Conte, che ha già allenato la Juventus, gradirebbe sicuramente la meta e il suo contratto con il club londinese ancora non è stato prolungato.

Il tecnico pugliese infatti si avvicina alla scadenza del suo contratto, prevista per il 30 giugno di quest’anno. Se non dovessero arrivare trofei o risultati comunque presitigiosi, per Allegri si metterebbe molto male. I tifosi della Juventus al contempo si trovano in una situazione non piacevole, in attesa di rivedere la Juventus di un tempo.