Milinkovic più Sarri: doppia batosta per la Lazio

Maurizio Sarri potrebbe dire addio alla Lazio con il centrocampista Milinkovic Savic pronto a seguirlo: assalto decisivo, biancocelesti beffati

La storia d’amore tra la Lazio e Maurizio Sarri potrebbe anche concludersi al termine di questa stagione. L’allenatore toscano è pronto anche a dire addio per un nuovo progetto suggestivo mettendo sempre in circolo le sue tipiche idee che l’hanno fatto conoscere anche in Premier League alla guida del Chelsea. E così il suo nome è stato accostato nelle ultime ore ad un top club del campionato inglese.

 Sarri-Milinkovic, assalto da Londra: il Tottenham ci prova

Sarri-Milinkovic – calciomercatonews.com

Come svelato dal tabloid “Express” Maurizio Sarri potrebbe essere il sostituto di Antonio Conte come manager del Tottenham visto che lo stesso allenatore inglese ha rivelato di voler andare via per avvicinarsi ai suoi affetti più cari. Un modo per stare sempre più vicino alla moglie e alla figlia che ha continuato a studiare in Italia senza seguirlo in Inghilterra. Sarri si è fatto conoscere dopo i tre anni gloriosi al Napoli per poi volare in Premier League: occasione della vita anche alla guida della Juventus conquistando l’ennesimo Scudetto. Il progetto con la Lazio potrebbe anche essere arrivato anche ai titoli di coda con l’obiettivo della compagine biancoceleste di lottare fino alla fine per un posto in Champions. Dopo la penalizzazione dei bianconeri l’impresa è meno impossibile con tante squadre racchiuse in pochi punti.

Lazio, Milinkovic Savic può seguire Sarri

Come riportato dal tabloid “Express” nel mirino degli Spurs ci sarebbe così anche il centrocampista serbo, Sergej Milinkovic-Savic, che potrebbe seguire così Maurizio Sarri in caso di accordo con il prestigioso club inglese. L’ultimo ostacolo sarebbe soltanto la ricca valutazione del patron Claudio Lotito che lo valuta intorno ai 90 milioni di euro.

Milinkovic Savic, assalto del Tottenham: può seguire Sarri
Milinkovic Savic – Calciomercatonews.com

In caso di Antonio Conte potrebbe aprirsi una nuova occasione in Premier League per Maurizio Sarri, che continua a deliziare tutti con il suo tipico calcio anche rivisto in base alle caratteristiche differenti dei giocatori in rosa.