Lo prende la Juve: gioiello per il post Cuadrado

La Juventus guarda lontano con un grande colpo per rimpiazzare il partente Cuadrado: ecco il nome a sorpresa

L’annata della Juventus è vicina ad un vero e proprio spartiacque. Perchè se da un lato il big match contro il Friburgo è ormai alle spalle, la squadra di Massimiliano Allegri è già proiettata al derby d’Italia.

Cuadrado se ne va: la Juve sogna Otavio
Juan Cuadrado- Calciomercatonews.com

La super sfida contro l’Inter si avvicina a grandi passi e, da questo punto di vista, fare punti e chiudere al meglio la stagione sarà un tassello fondamentale per costruire una squadra competitiva in vista del prossimo anno. Il calciomercato estivo rischia quindi di registrare numerose novità alla rosa del tecnico toscano, una su tutte in difesa. Alex Sandro è in scadenza e dirà addio a parametro zero il prossimo 30 giugno. Ma non sarà il solo. Perchè anche un tassello fondamentale come Juan Cuadrado è ormai certo di dire addio alla Juventus, a 34 anni, per un’ultima grande avventura della sua carriera. E la società torinese non intende farsi trovare impreparata, andando a caccia di un profilo di spessore che sia in grado di rimpiazzare il colombiano per il presente ma soprattutto in ottica futura.

È Otavio il post Cuadrado: il piano della Juve

E gli occhi della società torinese sono adesso proiettati in Portogallo, dove un nome su tutti intriga non poco la dirigenza juventina. Fari puntati in casa Porto il gioiello classe 1995 piace tanto alla ‘Vecchia Signora’.

Cuadrado se ne va: la Juve sogna Otavio
Otavio – Calciomercatonews.com

Si tratta di Otavio, laterale brasiliano naturalizzato portoghese che ha un passato nell’Internacional di Porto Alegre ed ha affrontato l’Inter in Champions League. Il 28enne, in scadenza nel 2025 con i ‘Dragoes’, potrebbe quindi essere la prossima scommessa della Juventus per sostituire degnamente Cuadrado. 32 presenze tra campionato e coppe con il club lusitano, con 4 reti e ben 11 assist vincenti all’attivo. Il Porto chiederà non meno di 20-25 milioni per lasciar partire Otavio al termine dell’attuale stagione. Ma la Juventus pare orientata a fare uno sforzo, regalando ad Allegri il nuovo proprietario della fascia destra bianconera.