Arriva Max Allegri in panchina: addio Juve

Una clamorosa indiscrezione di mercato si sta facendo largo nelle ultime ore. Il futuro di Massimiliano Allegri potrebbe essere lontano dalla Juventus: una big europea pensa a lui

I recenti risultati del club hanno spinto la dirigenza a ragionare su una possibile separazione con l’attuale guida tecnica della squadra. Uno dei nomi presenti sul taccuino della società sarebbe proprio quello di Allegri.

Allegri dice addio alla Juventus
Max Allegri (LaPresse) – calciomercatonews.com

Nonostante le numerosissime critiche ricevute nel corso della stagione Massimiliano Allegri ha saputo reggere la pressione, uscendo spesso molto bene dai periodi più complicati della stagione.

I risultati ottenuti sul campo dalla sua Juventus non sono stati del tutto soddisfacenti ma non bisogna dimenticare il difficile contesto entro cui calciatori e tecnico si sono dovuti disimpegnare per gran parte della stagione.

Era stato chiamato per riportare la Vecchia Signora a vincere dopo le parentesi con Maurizio Sarri e Andrea Pirlo. Il ritorno sulla panchina bianconera di Allegri, però, non è stato affatto in linea con le aspettative.

La squadra del tecnico livornese ha spesso faticato, soprattutto per la mancanza di soddisfacenti trame di gioco offensive.

Quella attuale, inoltre, sarebbe la seconda stagione consecutiva senza trofei per la Juventus, scenario che non soddisfa né i tifosi né tantomeno la dirigenza.

Incredibile svolta di mercato: Allegri potrebbe lasciare la Juve per un top club

Nel passato recente, dunque, si è spesso parlato di una Juventus senza Allegri e, adesso, questo scenario potrebbe farsi molto concreto. Dopo una stagione colma di successi come quella 2021/22, il Real Madrid non è riuscito a ripetere l’exploit cedendo il passo in Liga al Barcellona di Xavi e in Champions League allo straripante Manchester City di Guardiola.

Ancelotti via, Allegri al Real Madrid
Carlo Ancelotti (LaPresse) – calciomercatonews.com

I risultati recenti, specialmente il pesante poker incassato dai Citizens, ha riacceso le critiche nei confronti dell’attuale tecnico merengue: Carlo Ancelotti.

Nonostante le continue smentite, infatti, il sodalizio tra Re Carlo e la Casablanca potrebbe interrompersi già nel corso della prossima estate.

Ancelotti gode ancora di tanta stima in giro per il mondo, con la Federazione brasiliana pronta a fare follie per averlo come nuovo commissario tecnico.

Per la panchina del futuro i Blancos starebbero monitorando i profili più adatti e tra questi ci sarebbe pure quello di Allegri. Per accasarsi al Real Madrid, però, l’attuale tecnico della Juventus dovrà vincere una concorrenza serrata.

Come riportato da El Nacional, il tecnico livornese dovrebbe vincere la concorrenza di allenatori come Zinedine Zidane, Julian Nagelsmann e Xabi Alonso.