L’ex fa spesa all’Inter: triplo colpo da urlo

L’ex calciatore nerazzurro, oggi dirigente, è in procinto di avviare una tripla trattativa col club meneghino: ecco i suoi obiettivi

Dal nerazzurro al nerazzurro, il passo è stato relativamente breve. Giusto un anno sabbatico. Sfruttato per capire cosa fare esattamente nella sua ‘seconda’ vita, quella partita dopo aver appeso gli scarpini al chiodo.

Aleksandar Kolarov, affari in vista con la sua ex squadra
Aleksandar Kolarov , nuovo Ds del Pisa (LaPresse) – Calciomercatonews.com

Aleksandar Kolarov, il laterale serbo voluto da Antonio Conte nella sua seconda stagione all’Inter, e poi rimasto anche lo scorso anno agli ordini di Simone Inzaghi, ha detto basta col calcio giocato giusto 12 mesi fa.

Nella nuova strada intrapresa però, l’ex Manchester City e Roma potrebbe però incrociare da subito il suo ultimo club da calciatore.

Sabato 3 giugno, un po’ a sorpresa, il Pisa ha annunciato di aver affidato all’ex giocatore serbo il ruolo nuovo Direttore sportivo del club.

Un carica ricoperta fino a quel momento da Claudio Chiellini, il fratello dell’ex Nazionale azzurro, sul quale comunque le voci di un avvicendamento erano ormai insistenti per lo meno dalla fine della regular season cadetta. Battendo la concorrenza di gente come Stefano Capozucca e perfino del decano Walter Sabatini, Kolarov inizia così col ‘botto’ la sua nuova carriera dirigenziale.

L’ambizione del patron nerazzurro Alexander Knaster è nota: conquistare la Serie A col Pisa il prossimo anno. Kolarov si sarebbe già messo al lavoro per piazzare i primi colpi. Che potrebbero avere quel non so che di ‘familiare’.

Kolarov inaugura l’asse Pisa-Inter: tre nel mirino

Considerando che nel suo ultimo anno da calciatore all’Inter il serbo ha disputato solo tre gare, e che nella stagione appena conclusa, come detto, ha avuto tutto il tempo di guardarsi intorno, non deve sorprendere che le prime mosse di mercato possano essere fatte proprio a casa Inter.

Eddie Salcedo nel mirino del Pisa
Eddie Salcedo potrebbe raggiungere Kolarov al Pisa (LaPresse) – Calciomercatonews.com

Il settore giovanile della Beneamata, del resto, è una fucina quasi inesauribile di talenti. Ad Appiano, giusto in questi giorni, più di qualcuno si sta mangiando le mani dopo aver visto le incredibili prestazioni di Cesare Casadei, ex capitano della Primavera dell’Inter, al Mondiale Under 20.

Nella squadra allenata da Chivu hanno brillato anche quest’anno Alessandro Fontanarosa, che ha ereditato la fascia proprio dal giocatore di proprietà Chelsea, e Nikola Iliev, centrocampista 18enne bulgaro di grandi prospettive.

A questi due primi obiettivi di mercato si aggiunge anche un certo Eddie Salcedo, che Kolarov conosce più che bene, di ritorno all’Inter dopo la buona esperienza in prestito, con relativa promozione in A, nelle fila del Genoa.

Già, la promozione al piano di sopra. Il motivo per il quale è stato ingaggiato l’ex bombardiere mancino. Che ha deciso di affidarsi a tre giovanissimi nerazzurri, visti all’opera più volte con i suoi stessi occchi, come prime pietre nella costruzione di un Pisa da vertice.