L’ex bomber del Milan torna in Serie A: affare a sorpresa

Un attaccante che ha militato nelle fila del Milan potrebbe tornare a sorpresa in Serie A: la big ci pensa davvero, ecco di chi si tratta

Dopo una lunga attesa estiva, è finalmente tornata la Champions League. La Lazio di Maurizio Sarri si è resa protagonista in positiva di una gara di pregevole fattura contro i colossi dell’Atletico Madrid.

La big di Serie A può prendere l'ex bomber del Milan
La rivale del Milan pensa all’ex rossonero: l’affare prende quota (ANSA) – Calciomercatonews.com

Gli uomini biancocelesti hanno cercato insistentemente di portare a casa i tre punti e alla fine sono riusciti a conquistare a fatica un pareggio che lascia il sapore di vittoria. A fermare l’Atletico Madrid ci ha pensato il portiere Ivan Provedel, autore di una rete che entra di diritto nella storia della massima competizione europea e del calcio in generale.

Decisamente sottotono Ciro Immobile, il quale non è stato in grado di sfruttare un paio di occasioni da gol nitide. In estate il patron Claudio Lotito ha prelevato il cartellino del Taty Castellanos proprio per consentire all’ex Juventus di rifiatare ogni tanto. Ad ogni modo, l’argentino necessita di un periodo di ambientamento e non è detto che nei mesi a venire si riveli un acquisto azzeccato. Ecco perché la società è alla ricerca di un altro attaccante: il nome più caldo, già trattato anche in estate, potrebbe essere una vecchia conoscenza della Serie A.

Calciomercato Lazio, altro rinforzo in attacco: mirino sull’ex Milan

Se le cose sul fronte Castellanos non dovessero andare per il verso giusto, a quel punto la società potrebbe convincersi ad effettuare un tentativo per André Silva, centravanti di proprietà del Lipsia e attualmente in forza alla Real Sociedad in prestito con diritto di riscatto.

La big di Serie A può prendere l'ex bomber del Milan
André Silva di nuovo in Serie A: il portoghese può andare alla Lazio (Lapresse) – Calciomercatonews.com

In parecchi ricorderanno il talento portoghese tanto apprezzato da Cristiano Ronaldo. Silva ha avuto modo di accumulare esperienza nel campionato di Serie A con indosso la maglia del Milan, club in cui ha militato nella stagione 2017-18. In seguito il classe ’95 si è distinto in Germania all’Eintracht Francoforte, prima che il Lipsia lo prendesse.

André Silva potrebbe rappresentare un’opzione migliore rispetto a Castellanos per il ruolo di vice Immobile. La Lazio necessita di un colpo di spessore, considerando che la punta campana ormai non fornisce più le garanzie di un tempo dal punto di vista psicofisico. André Silva, dal canto suo, presenta un contratto in scadenza il 30 giugno del 2026 col Lipsia e la sua valutazione si attesta intorno ai 15 milioni di euro. Pista da monitorare, staremo a vedere.

IL CALCIOMERCATO NON FINISCE MAI!
Non perdere nemmeno un colpo scarica l’app di Calciomercato: CLICCA QUI