Home Mercato Calciomercato Juventus, capitolo rinnovi: tre big a rischio addio

Calciomercato Juventus, capitolo rinnovi: tre big a rischio addio

CONDIVIDI
Calciomercato Juventus
Paratici, Agnelli, Nedved @ Getty Images

Il calciomercato estivo della Juventus potrebbe vedere alcuni illustri addii: il punto sui rinnovi

La Juventus, in estate, potrebbe vivere una mini rivoluzione. Il club bianconero, dopo aver macinato scudetti su scudetti pensa a programmare il futuro. Diversi i profili in rosa che potrebbero lasciare Torino durante il calciomercato estivo, sia per motivi anagrafici che per questioni contrattuali. In scadenza il prossimo giugno c’è Andrea Barzagli. Per il quasi 38enne potrebbe esserci l’addio, difficile e non da escludere un rinnovo annuale con il ruolo di chioccia per chi arriverà in estate a rinforzare la difesa di Allegri. Sempre in difesa differente il discorso per Chiellini e Caceres. Il centrale toscano dovrebbe rinnovare nelle prossime settimane ed il suo futuro non pare messo in discussione. Nonostante i 35 anni ad agosto ed il contratto in scadenza 2020, il numero 3 juventino è ancora una bandiera imprescindibile. L’uruguagio è in prestito ma si svincolerà a giugno: se fino all’estate dovesse dare le giuste garanzie, potrebbe essere riconfermato per almeno un’altra stagione.

Per tutte le ultime notizie di mercato sulla Juventus CLICCA QUI

Calciomercato Juventus, da Cuadrado a Mandzukic: chi resta?

Non solo la difesa, in ottica rinnovi. Paratici deve stare attento a quanto potrebbe succedere al reparto avanzato nella prossima sessione di calciomercato. Cuadrado è il maggiore indiziato per lasciare i bianconeri. Il colombiano, soltanto 11 presenze in campionato quest’anno, sarebbe il sacrificato per cercare il grande colpo dal mercato che possa far compiere ai bianconeri lo step finale in Champions. Su Cuadrado, in scadenza nel giugno 2020, ci sarebbero interessamenti da Spagna e Inghilterra. Sembra impossibile, in questo momento, pensare di dire addio a Mario Mandzukic. Il croato è un leader indiscusso dello spogliatoio juventino ma anche lui è in scadenza tra poco meno di un anno e mezzo. In questa stagione l’ex Bayern ha collezionato già 22 presenze, 9 reti e 5 assist. Troppo per credere che i bianconeri lascino scappare il quasi 33enne di Slavonski Brod. A centrocampo non pare in discussione Matuidi, vero perno della mediana di Allegri, il cui contratto dal 2020 potrebbe essere prolungato per almeno altre due stagioni. Il francese potrebbe tornare a fare coppia con Pogba. L’ex Juventus, adesso al Manchester United, ha sempre desiderato fare ritorno a Torino e la prossima estate pare possa essere quella giusta per il ritorno del “Polpo”.