Home Mercato Calciomercato Roma, Defrel tra Samp e cessione: gli scenari per il futuro

Calciomercato Roma, Defrel tra Samp e cessione: gli scenari per il futuro

CONDIVIDI

Calciomercato Roma, il futuro di Defrel in bilico: cosa succederà in estate

Gregoire Defrel Sampdoria
Defrel (Getty Images)

Con il match tra Samp e Roma alle porte, al centro dei discorsi può tornare il futuro di Defrel: il francese è in prestito con diritto di riscatto, ma in caso di ritorno a Trigoria sarà ceduto. Ecco tutte le possibilità

Il calciomercato della Roma in estate è destinato a essere molto intendo, con diversi reparti che vanno verso dei profondi cambiamenti. I giallorossi, però, dovranno risolvere anche la grana relativa ai prestiti. Uno dei casi più spinosi è Gregoire Defrel, in prestito alla Sampdoria con diritto di riscatto fissato a 13 milioni. Una cifra importante per i blucerchiati, che potrebbero decidere di rispedire l’attaccante a Trigoria. L’ex Sassuolo, in ogni caso, sarebbe solo di passaggio: la Roma lo inserirebbe di nuovo in cima alla lista dei partenti, magari provando a sfruttare il suo cartellino anche in altre operazioni in entrata.

Per tutte le ultime notizie sul calciomercato della Roma CLICCA QUI!

Calciomercato Roma, Serie A e Premier: Defrel solo di passaggio a Trigoria

Sabato sera la Roma farà visita alla Sampdoria per provare ad accorciare sul quarto posto che vale la Champions League. Nella speranza che Gregoire Defrel non ripeta lo scherzetto dell’andata, un gran gol dell’ex che comunque non costò i tre punti. La sfida del ‘Marassi’ può essere l’occasione per parlare dell’attaccante francese, in prestito ai blucerchiati con diritto di riscatto fissato a 13 milioni. Se l’attaccante classe ’92 dovesse tornare a Trigoria, la Roma punterebbe a una nuova cessione: resta viva la pista che porta all’Atalanta. Con i nerazzurri c’è in ballo l’operazione Mancini, in cui l’ex Sassuolo (che piace ai dirigenti della ‘Dea’) potrebbe rientrare come contropartita tecnica. Su Defrel, però c’è anche il Bologna che ha cominciato a guardarsi intorno: Palacio ha 37 anni, non è eterno, i rossoblù sono alla ricerca di un erede. Da non sottovalutare anche la pista estera: in Premier interessa al Watford della famiglia Pozzo, con Fulham e West Ham che restano defilate.

F.I.