Home Mercato Juventus Calciomercato Juventus, per la Champions serve un altro Ronaldo: i big in...

Calciomercato Juventus, per la Champions serve un altro Ronaldo: i big in lista

CONDIVIDI

L’eliminazione dalla Champions League ha messo in mostra i limiti della Juventus: il solo Cristiano Ronaldo non basta per trionfare in Europa e ai bianconeri servirà un altro colpo del genere

Calciomercato Juventus
Cristiano Ronaldo (Getty Images )

Per la Juventus la vittoria della Champions League sta assumendo le sembianze del tabù. L’eliminazione contro l’Ajax ha lasciato una profonda amarezza in casa bianconera: non sono bastati i gol di Cristiano Ronaldo a trascinare la squadra di Allegri in semifinale: il portoghese ha segnato tutti e 5 i gol nella fase di eliminazione diretta. Nel postpartita l’ex Real è rimasto molto deluso dalla prestazione dei suoi compagni: “Io non faccio miracoli”, ha esclamato dopo la gara. Alla Juventus è mancata personalità nel secondo tempo, mentre l’Ajax saliva in cattedra, qualcuno con esperienza nel giocare certe partite. Cristiano Ronaldo va supportato, non può vincere un’intera competizione da solo: i bianconeri studiano un colpo simile a quello del 5 volte Pallone d’Oro, qualcuno che sappia come si vince in campo internazionale. Della rosa juventina sono solo due i calciatori ad aver vinto la Champions nella loro carriera: Sami Khedira e Mario Mandzukic.

Leggi anche —–> Juventus, delusione Ronaldo. La mamma svela: “Ecco cosa mi ha detto”

Calciomercato Juventus, da Hummels a Modric: l’obiettivo è prendere un altro Ronaldo

Il senso è: si vince in Europa solo con i campioni assoluti. E la Juventus ha dimostrato di averne bisogno, soprattutto in difesa, con Chiellini sempre più avanti con l’età e acciaccato, Rugani ancora inesperto e Bonucci che non sembra più quello della sua prima esperienza bianconera. Il sogno di Paratici si chiama Raphael Varane, centrale francese del Real Madrid: in un ciclo vincente come quello degli spagnoli è sicuramente più facile stancarsi e cercare nuovi stimoli. La Juve sarebbe una grande sfida, ma i Blancos non lo molleranno tanto facilmente. Discorso simile per Gerard Piqué, ma lo spagnolo è più difficile che lasci il Barcellona. Situazione complicata, invece, per il Bayern Monaco di Mats Hummels, fuori agli ottavi di Champions con un’annata che anche stavolta non relagerà gioie europee. Negli ultimi anni ci è andata vicino senza dubbio più la società bianconera, a 30 anni l’ex Dortmund resta in tempo per l’ultimo contratto importante della sua carriera e può accelerare i tempi in bianconero giocando anche al fianco di Cristiano Ronaldo.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Juventus CLICCA QUI!

Per la mediana, invece, uno dei grandi obiettivi può essere Luka Modric, Pallone d’Oro in carica e protagonista assoluto del Real dei record ma anche della nazionale croata al Mondiale. Non è semplice trovare ancora gli stimoli giusti con la pancia piena, la Juve può inserirsi in questo tipo di situazione. Ivan Rakitic sembra ad ora una pista più defilata, ma Allegri cadrebbe comunque in buone mani. In casa Blancos uno dei casi più spinosi riguarda Gareth Bale: il gallese sembra destinato e preparato a lasciare il Bernabeu, sarebbe clamoroso ricomporre la coppia con CR7, oltre che un vero e proprio smacco. In avanti, però, occorre anche un giocatore che rifornisca o giochi al fianco del portoghese: a fare la differenza potrebbero essere gli innesti di Angel Di Maria e Thiago Alcantara, due che la Champions l’hanno vinta e magari l’hanno anche decisa. Dal Real può essere in uscita anche Karim Benzema, garanzia assoluta per esperienza e classe, mentre più pratico Thomas Mueller. Il giocatore del Bayern sarebbe un jolly potenzialmente decisivo per la Juventus, che deve anche circondarsi di uomini di qualità.

F.I.