Home News Fantacalcio, da Nainggolan a Piatek: TOP e FLOP per la volata finale

Fantacalcio, da Nainggolan a Piatek: TOP e FLOP per la volata finale

CONDIVIDI

La fine del campionato deciderà anche le sorti del Fantacalcio. Ecco un po’ di consigli su chi schierare o meno in questo finale di stagione

nainggolan fantacalcio inter
Nainggolan (Getty Images)

La fine del campionato è ormai alle porte e con esso anche il Fantacalcio, gioco ormai diffuso e radicato tra gli amanti del pallone. In queste ultime giornate potrebbe essere necessario rivoluzionare alcune strategie, evitando di schierare calciatori solitamente dal sicuro affidamento.

Juventus e Napoli per esempio non hanno più nulla da chiedere al campionato, visto il primo e il secondo posto occupato in assoluta tranquillità. Tra i bianconeri per esempio, potrebbe essere poco raccomandabile schierare tra i pali Szczesny. Il portiere polacco infatti potrebbe subire più tiri e gol del solito, a causa delle numerose rotazioni che Allegri potrebbe compiere in questi giorni.

Un discorso simile vale anche per gli estremi difensori del Napoli, che potrebbero portare più malus del solito. Ma chi sono i calciatori che sarebbe opportuno mettere in campo? Vediamoli insieme.

Fantacalcio, Nainggolan, Piatek e non solo: ecco chi schierare

Per tutte le notizie di giornata CLICCA QUI!

Il Fantacalcio deciderà vincitori e vinti in queste ultime giornate di campionato. Calciatori con il bonus facile da non lasciare in panchina sono sicuramente quelli presenti nelle squadre in lotta per la Champions League.

Nell’Atalanta spiccano per rendimento i difensori Hateboer (5 gol e 4 assist) e Mancini (5 gol), i quali potrebbero regalare preziosissimi +3. Ilicic e Zapata sono poi elementi da tenere in campo assolutamente.

Nell’Inter invece Nainggolan potrebbe essere l’arma in più per questo finale di campionato. Tornato al gol di recente, il Ninja potrebbe contribuire in maniera determinante alla conquista della Champions. Attenzione a Skriniar in cerca del primo +3 per impreziosire ancora di più una già ottima stagione. Da schierare anche i soliti Perisic, Icardi (Lautaro in alternativa).

Nel Milan rimane d’obbligo lo schieramento di Piatek. Da valutare invece Suso, autore di un 2019 estremamente opaco. L’esterno potrebbe regalare qualche bonus ma non appare tra gli insostituibili. Ok invece Kessié (rigorista).

Nella Roma il più temibile in zona gol è El Shaarawy. Ok anche Dzeko. Una sorpresa potrebbe essere Kluivert, molto considerato da Ranieri. Anche Under potrebbe stupire.

Assai utili per questo finale di stagione potrebbero risultare Ramirez della Sampdoria (da schierare solo se si ha anche Saponara), Di Lorenzo (Empoli), Palacio (Bologna) e Okaka (Udinese).

Leggi anche —> Calciomercato Juventus, tra sogni e colpi possibili: chi potrebbe arrivare con Guardiola

S.D.