Inter, rebus attacco: non solo Dzeko, con Conte può arrivare un top player

L’Inter torna a pensare al mercato estivo, con l’attacco al centro dei pensieri della dirigenza nerazzurra. Marotta tiene nel mirino Edin Dzeko ma non solo: il grande colpo può arrivare dalla Premier League

Inter Conte Lukaku Dzeko
Antonio Conte (Getty Images)

L’Inter si guarda intorno, alla ricerca di quello che sarà il post Icardi. L’attaccante argentino con ogni probabilità lascerà i nerazzurri, vista una rottura con lo spogliatoio che pare ormai insanabile. Piace da tempo Edin Dzeko, attaccante bosniaco in scadenza nel 2020 e che rappresenterebbe una grande occasione di mercato. Ma non solo, il nome a sorpresa potrebbe arrivare in concomitanza con il neo tecnico Antonio Conte. L’allenatore pugliese, seguitissimo anche da Roma e Milan, avrebbe un accordo di massima con Marotta per l’eventuale approdo in nerazzurro. Tra campo, con Udinese-Inter che vedrà nuovamente in campo la squadra di Spalletti, ed il calciomercato.

Leggi anche —-> 

Inter, sogno in Premier per l’attacco: serve una super offerta

Viene da Manchester il nome che potrebbe scatenare i tifosi interisti, in vista del prossimo mercato estivo. Non solo Edin Dzeko per sostituire Icardi: Marotta starebbe lavorando sotto traccia per arrivare a Romelu Lukaku. Il potente attaccante belga, che piace da tanto anche alla Juventus, è in scadenza nel 2022 con opzione per un ulteriore anno con il Manchester United.

Per tutte le ultime notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI!

L’ex Everton, 44 presenze con 15 goal e 4 assist viene valutato oltre 80 milioni di euro e resta un obiettivo complicatissimo, non solo per i nerazzurri. L’eventuale approdo di Conte potrebbe convincere il belga a sposare il progetto nerazzurro, con un ruolo da assoluto protagonista sia in Serie A che in Champions. Difficile ma non impossibile, il presidente Zhang vuole portare la sua Inter ai vertici del calcio mondiale.

 

S.C