Home Mercato Roma, Manolas in partenza. Da Mancini a Izzo: i possibili sostituti

Roma, Manolas in partenza. Da Mancini a Izzo: i possibili sostituti

CONDIVIDI

L’esperienza di Manolas in maglia Roma potrebbe concludersi a fine stagione. Per sostituirlo in pole c’è Mancini, ma attenzione ad altri nomi.

Gianluca Mancini (Getty Images)

Pezzo pregiato della rosa romanista, Kostas Manolas non lascia dormire sonni tranquilli in casa Roma vista la sua clausola da 36 milioni di euro e la procura di Mino Raiola. Se non dovesse raggiungere la Champions League, la squadra giallorossa potrebbe rischiare seriamente di perdere il difensore greco, che Raiola potrebbe spingere verso altri lidi.

Roma, Mancini in pole per la difesa

Per questo il club capitolino sta seriamente valutando delle alternative in difesa. Il primo nome, monitorato da tempo, porta a Gianluca Mancini dell’Atalanta. Difensore in grado di giocare sia come centrale che come terzino, Mancini ha recentemente esordito in nazionale e ha disputato un’ottima stagione con i nerazzurri. La Roma lo corteggia da tempo, ma servirà senz’altro un investimento importante per poterlo acquistare.

Per tutte le notizie di mercato sulla Roma CLICCA QUI!

Oltre a Mancini attenzione però ad altre piste. Se Gianluca Petrachi dovesse essere scelto come nuovo direttore sportivo giallorosso, potrebbe essere possibile che da Torino arrivi anche qualcun altro. Uno per esempio tra Izzo e Nkoulou, anche loro autori di un eccellente campionato. Non sono però da escludere le idee estere. Due opzioni suggestive potrebbero essere il greco Retsos del Bayer Leverkusen (la cui pecca maggiore sono però i tanti problemi legati agli infortuni) o il brasiliano Magalhaes del Lilla. Mentre potrebbe risultare più complesso proporre all’Arsenal, uno dei tanti club interessati a Manolas, uno scambio con Mustafi, in uscita dai ‘Gunners’.

A.G.