Home Mercato Roma, da Cuadrado a Perin: la formazione giallorossa targata Allegri

Roma, da Cuadrado a Perin: la formazione giallorossa targata Allegri

CONDIVIDI

La Roma scenderà in campo l’anno prossimo con un nuovo allenatore: uno di questi potrebbe anche essere Allegri

calciomercato roma allegri
Allegri (Getty Images)

“Sono stato in passato vicino alla Roma. La città mi piace: fare risultati qui sarebbe bello. Ora però ho un contratto con la Juventus”. Queste sono state le parole pronunciate ieri da Massimiliano Allegri al termine della partita persa contro la Roma di Claudio Ranieri. Le dichiarazioni del tecnico livornese, se lette in combinato disposto con la possibilità di una separazione dal club bianconero, potrebbero aprire uno scenario importante per club e tifosi giallorossi. Il segnale lanciato da Allegri infatti potrebbe ufficialmente inserirlo tra le possibili occasioni da cui la Roma potrebbe pescare in vista della prossima stagione. L’arrivo nella Capitale del toscano comporterebbe anche qualche possibile innesto sul mercato, attualmente presente tra le fila della Vecchia Signora.

Roma, il 4-3-3 targato Allegri: Perin in porta e Cuadrado in avanti

Per tutte le notizie di mercato CLICCA QUI!

Massimiliano Allegri potrebbe lasciare la Juventus in estate. Le sue parole di ieri potrebbero essere foriere di un possibile arrivo alla guida della formazione della Roma. Qualora si verificasse questo scenario, il tecnico potrebbe portare all’ombra del Colosseo qualche suo fedelissimo. Per la porta, ruolo in cui i giallorossi dovranno cercare un numero 1, potrebbe tornare in auge il profilo di Mattia Perin, poco propenso a un’altra stagione da secondo. Anche De Sciglio e Cuadrado potrebbero sbarcare nella Capitale, permettendo in tal modo di avere ottime alternative a Florenzi, visto il futuro incerto di Karsdorp. Ecco dunque come potrebbe scendere in campo la Roma con Allegri in panchina:

Roma (4-3-3): Perin; Florenzi (De Sciglio), Manolas, Fazio, Kolarov; Cristante, Nzonzi, Zaniolo; Cuadrado (Under), Dzeko, El Shaarawy.

Leggi anche —> Roma, Manolas in partenza. Da Mancini a Izzo: i possibili sostituti

S.D.