Home Mercato Milan, si avvicina Campos: tutti i possibili obiettivi

Milan, si avvicina Campos: tutti i possibili obiettivi

CONDIVIDI

Luis Campos non è ancora certo di un futuro in rossonero ma potrebbe presto prendere in mano le redini del calciomercato del Milan. I possibili obiettivi. 

Milan Thiago Mendes Lille
Thiago Mendes © Getty Images

Il Milan si prepara a voltare pagina dopo una stagione con molti bassi e pochissimi alti. Svolta radicale nel club rossonero a partire dalla dirigenza con Luis Campos che appare il prescelto per sostituire Leonardo nel ruolo di direttore sportivo. Il dirigente del Lille è un grandissimo scopritore di talenti, capace di enormi plusvalenze come dimostrato nella sua precedente esperienza al Monaco dove ha portato i vari LemarMartial, Mbappè Bakayoko. L’Ad del Milan, Gazidis ce sarebbe sempre più convinto a puntare sull’attuale Ds del Lille come nuovo uomo mercato dei rossoneri che nella prossima finestra di calciomercato dovranno ancora una volta rifondare. Con l’eventuale arrivo di Campos si prospetta in tal senso una lunga lista della spesa.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI!

Calciomercato Milan, i possibili nomi di Campos

Nell’ottica dell’approdo a Milano di Campos la prossima campagna acquisti del Milan potrebbe concentrarsi sui gioielli del Lille. Nella lista dei rossoneri potrebbero finire Bamba e Luiz Araujo per l’attacco. Il primo è un classe 1996 capace di realizzare 13 reti in campionato, mentre il secondo è un 22enne esterno brasiliano capace di accendere l’attacco.

Leggi anche–> Milan, capitolo difesa: il piano della dirigenza rossonera

Thiago Mendes, Thiago Maia Soumaré sono invece i profili interessanti per la mediana, oltre a Celik e capitan Soumaoro per il reparto offensivo. Tutti questi calciatori nonostante l’ottima annata in Ligue 1 non sembrano avere valutazioni astronomiche, al contrario di Nicolas Pepè, stella più luminosa del firmamento Lille. L’ivoriano, accostato nei mesi scorsi, ha però un valore di mercato spropositato: circa 80 milioni di euro.

G.B.