Home Mercato Milan, Suso addio in vista con Giampaolo in panchina?

Milan, Suso addio in vista con Giampaolo in panchina?

CONDIVIDI

Lo spagnolo Suso faticherebbe e non poco nel sistema di gioco di Marco Giampaolo, ormai sempre più vicino al Milan: cessione possibile.

Jesus Suso (Getty Images)

Paolo Maldini è sempre più vicino ad accettare la proposta di Ivan Gazidis: la bandiera rossonera sarà il nuovo direttore tecnico del club e avrà l’ultima parola in merito alle trattative di mercato. E con Maldini propenso al sì, si avvicina sempre più in panchina Marco Giampaolo. Il tecnico abruzzese ha espresso la propria volontà di lasciare la Sampdoria ed è pronto ad accettare la proposta rossonera.

Milan, Suso ai saluti?

Giampaolo, specialmodo ad Empoli e a Genova, ha portato avanti il proprio credo calcistico attraverso il 4-3-1-2, modulo tanto caro alla tradizione milanista. E nel ruolo di trequartista potrebbero trovare spazio sia Lucas Paqueta che Hakan Calhanoglu, ma anche Dennis Praet, che sarebbe la prima richiesta del tecnico in caso di arrivo a Milano. Potrebbe invece risultare difficile per Suso trovare spazio con questo sistema di gioco. Lo spagnolo ama partire largo a destra e rientrare sul proprio mancino e, in passato, ha faticato ad interpretare sia il ruolo di seconda punta che quello di trequartista.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI!

Per questo motivo il nativo di Cadice potrebbe lasciare il Milan in estate. La clausola da 40 milioni di euro fa senz’altro gola a diversi club, in particolare all’Atletico Madrid, che in passato ha mostrato interesse per l’ala e che in attacco, con Griezmann e Diego Costa ai saluti, potrebbe rivoluzionare completamente il proprio reparto e non avrebbe grossi problemi a sborsare la cifra della clausola.

A.G.