Milan, tre club vogliono Cutrone: l’attaccante resta in vendita

Il Milan e Cutrone, nel prossimo mercato, molto probabilmente si diranno addio. Il club rossonero valuta le offerte per l’attaccante classe 1998: tre club alla finestra

Milan Cutrone
Cutrone (Getty Images)

Si ripartirà dal quinto posto in classifica, da quella Champions League soltanto sfiorata dalla squadra di Gattuso. Il Milan vivrà un nuovo inizio, a partire dall’allenatore che con ogni probabilità sarà Marco Giampaolo, in uscita dalla Sampdoria. Nonostante l’ennesimo ‘anno zero’, in casa rossonera sembra sempre più probabile la partenza di Patrick Cutrone da Milanello nella prossima estate: i possibili scenari di mercato.

Leggi anche ——>  Milan, Suso addio in vista con Giampaolo in panchina?

Milan, c’è la fila per Cutrone: la richiesta del club rossonero

Non sembra esserci pace per Patrick Cutrone che, nonostante l’addio di Gattuso con il quale ha avuto poco spazio negli ultimi sei mesi, resta sul mercato. Secondo quanto evidenziato da ‘Il Corriere dello Sport‘, il Milan si sarebbe convinto a cedere l’attaccante classe ’98 e puntare su altri profili. In Serie A, è da tempo presente il Torino nella lista delle pretendenti. Il club di Cairo potrebbe lasciar partire Zaza per formare una coppia da sogno e di grande prospettiva: Cutrone-Belotti. Discorso diverso per l’Atalanta che saluterà Zapata, pronto a portare nelle casse nerazzurre almeno 40 milioni di euro.

Per tutte le ultime notizie sul mercato del Milan CLICCA QUI!

Cutrone potrebbe quindi trovarsi a guidare l’attacco di Gasperini, con la possibilità di mettersi in mostra nella prossima Champions League. All’estero è risaputo l‘interesse del Borussia Dortmund per Cutrone. I tedeschi hanno già sondato il terreno e non è da escludere un assalto deciso nelle prossime settimane. Il Milan fa una valutazione importante per il ragazzo: almeno 25-30 milioni di euro per il cartellino di Cutrone. Situazione in divenire: il Milan, in entrata, potrebbe anche decidere di dare una nuova chance al rientrante Andrè Silva, pronto ad affiancare Piatek nel 4-3-1-2 di Giampaolo.

S.C