Home Mercato Inter, Eriksen e non solo: gli obiettivi in casa Tottenham

Inter, Eriksen e non solo: gli obiettivi in casa Tottenham

ULTIMO AGGIORNAMENTO 10:27
CONDIVIDI

L’Inter guarda al mercato estivo e pensa a Christian Eriksen del Tottenham per rinforzare la trequarti. Oltre al danese, attenzione ad altre due piste in casa ‘Spurs’

Inter Eriksen
Eriksen (Getty Images)

L’Inter si muove con anticipo sul mercato alla ricerca di quelli che potrebbero essere i profili ideali per rinforzare la rosa di Antonio Conte. Il club nerazzurro punta a tornare al vertice in Italia ed Europa e, per farlo, ha intenzione di puntare su calciatori di caratura internazionale. Ecco quindi profilarsi un possibile assalto a tre gioielli del Tottenham, che potrebbero lasciare gli ‘Spurs‘ dopo la finale di Champions persa contro il Liverpool.

Leggi anche —— Inter, da Gagliardini a Karamoh: le carte per Barella

Inter, triplo assalto al Tottenham: piacciono Eriksen, Sissoko e Trippier

Erano già stati accostati nelle scorse settimane, adesso potrebbe arrivare il vero e proprio assalto dell’Inter. I nerazzurri tornano a pensare a Christian Eriksen per dare maggiore vivacità e classe alla trequarti di Conte. Il danese piace e non poco al club di Zhang che potrebbe approfittare del contratto di Eriksen in scadenza nel 2020 con il club inglese. Il trequartista quindi pare destinato a lasciare l’Inghilterra. A riportare l’indiscrezione è ‘La Gazzetta dello Sport‘, che valuta il cartellino di Eriksen non meno di 60-70 milioni di euro. Con il Real Madrid che pare essersi defilato nella corsa al 27enne ex Ajax, i nerazzurri sono pronti al sorpasso e a credere nel grande colpo.

Per tutte le ultime notizie sul mercato dell’Inter CLICCA QUI!

Non solo Eriksen però, in casa Tottenham piace tanto anche Kieran Trippier. Secondo ‘Tuttosport’, il forte laterale inglese sarebbe considerato il profilo ideale per il gioco di Conte. Dopo essere stato accostato al Napoli, che ha poi preso Di Lorenzo, e alla Juventus, Trippier finisce prepotentemente in orbita Inter. Dotato di grande corsa e buona capacità offensiva, il terzino inglese sarebbe valutato dal Tottenham almeno 30 milioni. Il club inglese non vorrebbe privarsi di Trippier che è legato agli ‘Spurs‘ fino al 30 giugno 2022. Infine Moussa Sissoko, roccioso mediano che farebbe comodo alla nuova era nerazzurra guidata da Conte. Il tecnico pugliese ha individuato nel centrocampo il reparto che merita i maggiori accorgimenti. Il francese, 29 anni ed in scadenza 2021, ha una grande considerazione del club meneghino e potrebbe diventare uno dei primi colpi dell’era Conte. Il Tottenham lo valuta non meno di 25 milioni di euro.

S.C