Home Mercato Roma, futuro Izzo ancora incerto: il Torino spinge per il rinnovo. Ma…

Roma, futuro Izzo ancora incerto: il Torino spinge per il rinnovo. Ma…

CONDIVIDI

La Roma pare ancora interessata al centrale del Torino. Il club di Cairo starebbe però lavorando al suo rinnovo, ma c’è un problema.

Roma Izzo
Armando Izzo (Getty Images)

Con la cessione di Manolas al Napoli, per la Roma si rende ora necessario l’intervento sul calciomercato per l’acquisto di un nuovo difensore centrale che possa sostituire al meglio il greco. Tra i vari nomi accostati al club capitolino c’è anche Armando Izzo. Il difensore napoletano, sbocciato in Serie A con il Genoa, ha disputato una sorprendente annata 2018/19 con la maglia del Torino, al punto da arrivare a conquistare anche la Nazionale allenata da Roberto Mancini. Per il centrale, ora , è vivo l’interesse di diversi club, e non solo in Italia. Viste le prestazioni sfoderate nell’ultima stagione, però, difficilmente Urbano Cairo vorrà privarsi del calciatore. Secondo Tuttosport oggi in edicola, andrebbe valutata la situazione legata ad un suo rinnovo con i granata.

LEGGI ANCHE —> Milan, sprint centrocampo: nel mirino Veretout e Ceballos, la situazione

Roma Izzo, distanza tra Cairo e il calciatore sul rinnovo

Il presidente del Toro vorrebbe proporre un nuovo ingaggio ad Izzo, che però guadagna 1,6 milioni annuali più bonus e che chiederebbe un aumento cospicuo. La differenza tra domanda ed offerta pare sia piuttosto ampia.

Per tutte le ultime notizie sul mercato della Roma CLICCA QUI

La situazione per Cairo diventerebbe ancora più complicata nel momento in cui dovesse farsi avanti qualche pretendente dalla Premier, disposta ad offrire per il ventisettenne anche il doppio di quanto percepisce attualmente. Il difensore sarebbe disposto anche a restare al Torino, ma alla condizione di ricevere un adeguamento contrattuale con ritocco sull’ingaggio. Non è da escludere che la Roma possa approfittare di questa caotica situazione per provare l’affondo per Izzo, che per esperienza nel campionato italiano e per talento sarebbe un buon rimpiazzo a Manolas.