Home Mercato Inter Inter, UFFICIALE: Radu torna ai nerazzurri, sarà lui il portiere del futuro

Inter, UFFICIALE: Radu torna ai nerazzurri, sarà lui il portiere del futuro

CONDIVIDI

Ionut Radu torna ufficialmente ad essere un giocatore di proprietà dell’Inter: giocherà ancora al Genoa, ma poi sarà lui l’erede di Handanovic.

Ionut Andrei Radu (Getty Images)

Ionut Radu è un nuovo giocatore dell’Inter. O meglio torna ad essere un giocatore di proprietà dei nerazzurri. Il club ha infatti ufficializzato l’acquisto del portiere romeno, che però nella prossima stagione resterà in prestito al Genoa, dove tanto bene ha fatto nell’annata che si è appena conclusa.

Inter, Radu il post-Handanovic

La decisione di acquistare Radu, che nel 2016 ha esordito in A con il club meneghino, è un chiaro segnale da parte della dirigenza interista. L’estremo difensore, cresciuto proprio nella primavera nerazzurra, può essere ritenuto il degno erede di Samir Handanovic. Lo sloveno compirà 35 anni tra pochi giorni e l’Inter ha la necessità assoluta di trovare un sostituto all’altezza dell’estremo difensore ex Udinese.

Per tutte le ultime notizie sul mercato CLICCA QUI

E in questo senso sembra muoversi l’acquisto del portiere romeno, che appare favorito nella linea di successione allo sloveno. Se il classe 1997 dovesse mettere in mostra quanto già fatto a Genova, potrebbe convincere in pieno la dirigenza nerazzurra a puntare su di lui. Tra i papabili post-Handanovic si fa il nome di Cragno, ma trattare con il Cagliari non è facile (Barella docet) e l’acquisto dell’estremo difensore toscano non apparirebbe particolarmente sensato essendo i nerazzurri proprietari del cartellino del ragazzo nato a Bucarest. Spetterà dunque a lui convincere l’Inter a sceglierlo come prossimo numero uno.

A.G.